[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Torino: Primo Maggio anarchico



Il Primo Maggio la FAI torinese sarà presente in piazza Vittorio con banchetto stampa e 
libri.
Successivamente parteciperà al corteo. 
Alle 13 in corso Palermo 46 pranzo benefit.
Per il pranzo è necessario prenotare.
Tel 011 857850; 338 6594361 mail fat at inrete.it

Prossime iniziative:

Venerdì 5 maggio ore 21,15
B. Traven/Ret Marut
Un rivoluzionario dalla Repubblica dei consigli in Germania al Messico degli indios, dei 
lavoratori semischiavi, dei campi di petrolio e del miraggio dell'oro, passando per i 
mari dove navigano navi morte con il loro carico di non persone, lavoratori senza 
documenti né futuro. Una vita che sembra un romanzo e numerosi romanzi a suggello di un 
percorso in cui l'arte della vita e la vita nell'arte si fondono mirabilmente. Una vita 
che sembra un film, come quel "Tesoro della Sierra Madre", girato tra il 1946 e il 1947 
da John Huston da un suo romanzo.
La parabola di un anarchico tedesco, dalle molte identità e vite, nel profilo tracciato 
da Guido Barroero, in un testo appena uscito per le edizioni Annexia di Genova "Ret Marut 
- B. Traven. Dalla rivoluzione tedesca al Messico in fiamme".
Presentazione del libro e dibattito venerdì 5 maggio ore 21,15 in corso Palermo 46. 
Sarà presente l'autore.

Sabato 6 maggio ore 15
Regala un trenino a Chiamparino!
Sabato 6 maggio ore 15, in piazza Palazzo di Città, davanti al Municipio i No Tav 
regalano un trenino all'uomo che ha detto di se stesso: "Sono un ultras del Tav". Il 
sindaco della città della Mole, della gomma e della cioccolata non vuole intralci lungo i 
binari di un treno, il Tav, che sarà carico di doni per gli amici degli amici della 
destra e per gli amici degli amici della sinistra. Un treno che alla gente di 
quest'angolo di nord ovest porterà in regalo devastazione ambientale, danni alla salute 
e, quel che più conta, la certezza di non poter decidere sulle scelte che riguardano il 
proprio futuro.
Nessuno deve disturbare i progettisti della città Luna park, che ricicla gli spazi della 
città fabbrica e insieme immagina una città-porto di terra, ganglio di un sistema di 
scambi veloci e ricca di attrattive per i viaggiatori di passaggio. Sono in ballo 
miliardi (di euro) e nessuno deve mettersi di mezzo. 
Tutti quelli che non vogliono vivere quest'incubo tecnologico portino il proprio trenino, 
quel trenino a misura di chi lavora, studia, vive sul nostro territorio, quel trenino che 
avrebbe bisogno di tante risorse sprecate per una linea ad alta distruzione.
Ci sarà musica, toma, vino e l'occasione di farsi sentire.
Comitato autogestito contro il Tav e tutte le nocività di Torino e Caselle
Info: notav_autogestione at yahoo.it
La FAI Torino aderisce all'iniziativa

Venerdì 12 e venerdì 19 maggio: video sulla rivoluzione spagnola e cena
I 70 anni dalla rivoluzione spagnola: un'occasione per far conoscere e, insieme, 
ripensare l'esperienza libertaria più radicale del secolo appena trascorso. La FAI 
torinese ha in programma numerose iniziative. Si comincia il 12 maggio, un venerdì alle 
ore 21,15, con la proiezione di tre documentari "Spagna '36: un popolo in armi"; due 
video interviste: la prima ai volontari anarchici italiani in Spagna e la seconda ad 
alcuni dei protagonisti delle collettività agricole.
Venerdì 19 maggio dalle 20 cena spagnola. 

Federazione Anarchica Torinese - FAI
Corso Palermo 46 - la sede è aperta ogni giovedì dalle 21,15
Info: fat at inrete.it; 011 857850; 338 6594361