[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

News



Sul prossimo numero de il Ponte, in edicola dal 25 maggio



"Non esistono guerre intelligenti", Redazione Millemetri

Maria Izzi ha origini molisane. È stata tra i primi soldati americani a
mettere piede in Iraq. Con lei parliamo di cos'è l'Iraq, la sua cultura, la
sua gente, i suoi problemi. Cosa è la guerra per chi l'ha vissuta dal di
dentro. Cosa pensa di questa guerra, del rapimento di Giuliana Sgrena e
dell'uccisione di Calipari.

**

Senza pudore!, Umberto Berardo

L'Unione è ora alla prova dei fatti e l'inizio non è stato dei migliori. Un
impegno di grande responsabilità attende il nuovo governo. Nessuno si può
permettere di giocare o, peggio ancora, di barare.

**

SO.TE.A: una storia di ordinaria indecenza, Patrizia Carnevale

Le prime avvisaglie a novembre 2005. L'azienda di proprietà Patriciello
minaccia di mettere in mobilità 36 lavoratori su un organico di 80. Una
lotta operaia a difesa del lavoro si trasforma in un pericoloso ed
inquietante braccio di ferro. Per gli interessi in campo. Per le pressioni
politiche. Per il ruolo delle forze dell'ordine.

**

Arsenico e vecchi merletti, Claudio de Luca

Sul territorio molisano vi sono venti siti definiti potenzialmente
contaminati ma la Regione non ha ancora istituito l'Anagrafe dei siti
contaminati. In particolare qual è la reale situazione ambientale nel sito
di località Macchie a Guglionesi?

**

Un nuovo segretario, Michele Petraroia

È giunta l'ora. Lo Statuto della CGIL non lascia adito a dubbi e il primo a
metterlo in pratica è stato Sergio Cofferati. Dopo 8 anni si avvia la
procedura per individuare il nuovo Segretario Generale della Cgil Molise.

**

La centralità del malato, Michele Mignogna

Abbiamo intervistato il dott. Carmine Travaglini, responsabile dell'Hospice
"Madre Teresa di Calcutta". Il centro attivato per garantire assistenza ai
malati terminali attraverso quelle cure palliative che tendono ad alleviare
la sofferenza.

**

L'attualità della democrazia diretta, Massimo Collesano

È molto forte la tentazione di leggere le imminenti elezioni comunali a
Termoli come un evento storico. Come l'occasione per realizzare una svolta
epocale. Intanto i cittadini sentono sempre più la necessità di concorrere
direttamente alle scelte che li riguardano più da vicino.

**

Beni culturali. Quando il lavoro è anche passione, Francesco Manfredi-Selvaggi

Così come è variegato il panorama dei beni culturali molisani alla stessa
maniera sono diversificate le occasioni di lavoro. Con il passaggio delle
competenze in materia di valorizzazione agli enti locali si spera verranno
incrementate le potenzialità occupazionali.

**

E ANCORA:



L'educazione ambientale, Mariachiara Barile

Coniugare l'economia con l'ecologia, Giovanni Iannantuono

Farfalle e qualità ambientale, Angela Damiano

Quale turismo?, Luisa Marinucci

L'Italian scool of Cooking di Dublino, La Redazione

Il progetto locale di rinascita del territorio, Aldo Camporeale

Elezioni a Termoli: Lettera aperta, Saverio Metere

Alcolismo: un fenomeno preoccupante, Umberto Berardo

"Decreto Patriottico", Giuseppe Bruno

Dal Centro di Servizi "il Melograno"

Progetto Migranti, Gruppo Territoriale Emergency di Isernia

? Risposte, Marianna Cocca

Fragile come il vetro, Angela Di Niro

Fatti e Leggende

rana

********

Chi non vuole ricevere i nostri messaggi lo comunichi a: ilpontemolise at tin.it