[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

A1



Oggi riunione in Regione sull'Alfa senza i cassintegrati e lo Slai Cobas.
Ieri Formigoni scappa dalla Triennale per non incontrare i lavoratori.
.
Ieri, dopo il presidio effettuato nei giorni scorsi alle portinerie
dell'Alfa, presidio che ha visto la presenza intimidatoria di centinaia
di poliziotti e CC in tenuta antisommossa, c'è stata una forte protesta
di una delegazione di cassintegrati che prima hanno chiesto invano di
essere ricevuti al Pirellone, sedendosi poi per protesta dentro il
Pirellone stesso, e dopo sono andati alla Triennale ove Formigoni doveva
premiare con la medaglia d'oro Renzo Piano e i migliori architetti
d'Italia.
Ma Formigoni non ha affrontato le ragioni dei cassintegrati ed è
scappato. Lo Slai Cobas invece, con ripetuti applausi delle quattrocento
persone presenti alla TRIENNALE, ha spiegato col megafono -prima e dopo
la premiazione fatta senza Formigoni- la situazione drammatica dei
cassintegrati di Arese e le gravi responsabilità della Regione, garante
degli accordi sull'auto ecologica e la reindustrializzazione dell'area
dell'Alfa Romeo.

Nel pomeriggio di ieri la presidenza della Regione ha emesso un
comunicato stampa dicendo che "protesta dello Slai Cobas era stata
pretestuasa" perché per domani (oggi) era già previsto un incontro del
"comitato di vigilanza"con tutti i soggetti interessati su Arese.
La Regione aggiungeva che a questo incontro non avrebbe potuto
partecipare lo Slai Cobas in quanto questo sindacato non aveva ancora
nominato il suo rappresentante nel comitato in oggetto.
Questo comitato era stato istituito 3 anni fa a seguito della
convenzione firmata dai comuni con le proprietà dell'area.
Finora non è mai stato convocato da nessuno e non si è mai riunito.
Lo Slai Cobas, a differenza di Fim-Fiom-Uilm-CUB, non aveva ancora
nominato il suo rappresentante per non avallare "acquiescenza né al
piano industriale di ABP (logistica, ecc..), né all'inadempimento da
parte della stessa Abp degli obblighi occupazionali da questa assunti
con l'acquisto dell'area".
Inoltre lo Slai Cobas non condivideva "neppure l'affermazione contenuta
nella Convenzione nella parte in cui si vorrebbe liberare Immobiliare
Estate sei da ulteriori obblighi occupazionali, in quanto ciò contrasta
con l'accordo del 18-3-2003" firmato in Regione con i proprietari
dell'area di Arese.
. Questa mattina lo Slai Cobas, pur riaffermando il proprio dissenso
sulle questioni sopra richiamate, ha nominato la sua rappresentanza nel
comitato di vigilanza.
. Alle ore  14.30 i delegati dello Slai Cobas si sono presentati alla
riunione presso il Pirellone, ma sono stati bloccati all'ingresso dalla
polizia:
si sono sentiti dire che c'era una riunione di un altro comitato di
vigilanza su Arese, e quest'altro comitato era riservato a istituzioni e
proprietari dell'area, con esclusione dei sindacati!
COME SI VEDE, FORMIGONI FA IL GIOCO DELLE TRE TRAVOLETTE PUR DI
ESCLUDERE I 500 CASSINTEGRATI E LO SLAI COBAS DAGLI INCONTRI SU ARESE!

Basta giocare sulla pelle degli operai !
POSTI DI LAVORO SUBITO AD ARESE !

Arese, 25-5-2006     Slai Cobas Alfa Romeo

Tel/fax 02-44428529