[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Newsletter N° 5 - Giugno 2006 - a cura di Serena Fuart



Newsletter N° 5 - Giugno 2006 - a cura di Serena Fuart.
http://www.libreriadelledonne.it/

COSA C'E' DI NUOVO
Famiglia: intervista alla ministra Bindi sul Corriere.
?Per la prima volta, finalmente l'Italia ha un ministro per la Famiglia. Dovrò
ascoltare la Chiesa, ma anche tenere conto dei mutamenti della società, delle
tante forme di famiglia. Si tratta di trovare una sintesi tra i miei valori di
cattolica e il rispetto per le idee e le inclinazioni diverse?. Nella sua prima
intervista da ministro, Rosy Bindi apre sulle unioni civili (?Non è possibile
relegarne la tutela nella sola sfera del diritto privato?) e sulla fecondazione
assistita (?Sbaglia sia chi dice che la legge non va toccata sia chi dice che
va stravolta?). E racconta, anche con accenti critici, la storia della
formazione del secondo governo Prodi.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/Corsera210506.htm

Caso Calipari
Il caso Calipari non può, non deve essere insabbiato ? scrive Giuliana Sgrena
sul Manifesto, il 6 giugno - . Lo sostiene la magistratura e lo ha dimostrato
la trasmissione Report che ha rivelato nuovi particolari interessanti. Milena
Gabanelli ha dimostrato ancora una volta di saper rompere l'assuefazione a una
stampa omologata.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/Manif060606.htm

Dibattito su/tra le generazioni di femministe
Una lettera, quella di Lorena Melchiorre pubblicata su Via Dogana n.75,
mette il
dito in un conflitto aperto che molte donne hanno raccolto. Tra queste la Rete
Sui generis: ?Ci piacerebbe assumere un sano separatismo di genere e
generazione che desse vita a un movimento di opinione, un movimento politico
femminista che non avesse paura a dirsi e a farsi collettivo?. Sara Gandini e
Laura Colombo rispondono: ?anche noi siamo convinte che ci siano delle
questioni che solo noi, in prima persona, possiamo assumere e affrontare, sulle
quali le nostre verità, la nostra esperienza non sono seconde a nulla e
nessuno, ma vogliamo partire dalla nostra forza per confliggere anche con chi è
venuta prima di noi?.
L?ampio dibattito è ospitato sul Server donne di Bologna.
http://www.libreriadelledonne.it/news/news.htm

STANZE
LA STANZA DEL LAVORO
Il lavoro delle donne? Vale il doppio...
Adele Cambria parla di "Nate a lavorare trentanove scrittrici raccontano la
fatica femminile nella storia e oggi, tra esclusioni, disconoscimenti e
discriminazioni".
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/Unita310506.htm

PARADISO
Laura Colombo recensisce "Le pazze. Un incontro con le Madri di Piazza de Mayo"
(Milano, Bompiani 2005), di Daniela Padoan.
Scrive Laura:  "è un racconto a più voci, dove l'autrice opera un paziente
lavoro di tessitura della storia di un gruppo di donne straordinarie, basandosi
su una serie di testimonianze che lei stessa ha raccolto nel corso degli ultimi
anni (...). La storia delle Madri si intreccia con la storia del loro paese,
l'Argentina degli anni bui dei regimi militari e dei governi che formalmente si
dichiaravano democratici, che Daniela Padoan tratteggia in modo preciso e
circostanziato, accostando il rigore scientifico della sua ricerca storica alla
viva voce delle testimonianze".
http://www.libreriadelledonne.it/Stanze/Paradiso/Nespole/DWF68.htm

-------------------------------------------------------------------------------
Inviamo questa newsletter a seguito di contatti diretti.
Se non vuoi ricevere altre comunicazioni mandaci una email scrivendo REMOVE
nel campo Oggetto.
-------------------------------------------------------------------------------




----------------------------------------------------------------
This message was sent using IMP, the Internet Messaging Program.