[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

8 e 9 luglio Radio24-Il Sole24ore Giallo e Nero "Nicola Calipari"



Giallo e Nero.
Radio 24 - Il Sole 24ore
Nicola Calipari

un programma di Daniele Biacchessi
Sabato 8 luglio ore 19,30
Domenica 9 luglio ore 12,00

4 febbraio 2005. Giuliana Sgrena, 56 anni, inviata del quotidiano il
Manifesto, viene rapita nel primo pomeriggio poco accanto all'Università di
Baghdad. Di mattina, ha intervistato i profughi di Falluja, nella moschea
Al Mustafa, proprio all'interno dell'Università. Un veicolo taglia la
strada all'auto su cui viaggia con l'autista e un interprete iracheno.
Sotto la minaccia delle armi, i tre vengono fatti scendere dalla vettura e
Giuliana Sgrena sale sull'auto dei rapitori e svanisce nel nulla.  Da quel
momento entra in scena Nicola Calipari, uno dei più capaci funzionari del
Sismi, operativo in Iraq.4 marzo 2005, un mese dopo il sequestro. Giuliana
Sgrena è libera. La notizia é diffusa da Al Jazeera. Viene subito
confermata da il manifesto. Il direttore del giornale Gabriele Polo e Pier
Scolari, convivente di Giuliana Sgrena, vengono chiamati dal premier Silvio
Berlusconi a Palazzo Chigi. Ma la gioia della sua liberazione dura pochi
minuti. Al palazzo del governo si vive in diretta telefonica la tragedia
dell'omicidio di Nicola Calipari, il funzionario del Sismi che sta
riportando Giuliana Sgrena in Italia.

Daniele Biacchessi, giornalista e scrittore. Caposervizio Radio24-Il
Sole24ore. Premio Cronista 2004 e 2005. E' conduttore del programma "Giallo
e Nero". Ha pubblicato quattordici libri d'inchiesta. "La fabbrica dei
profumi" (Baldini&Castoldi,1995), "Fausto e Iaio" (Baldini&Castoldi, 1996),
"Il caso Sofri" (Editori Riuniti, 1998), "L'ambiente negato" (Editori
Riuniti,1999), "10,25 cronaca di una strage" (Gamberetti, 2000), "Il
delitto D'Antona" (Mursia, 2001), "Un attimo..vent'anni" (Pendragon, 2001),
"Ombre nere" (Mursia, 2002), "Punto Condor. Ustica, il processo"
(Pendragon,2002), "L'ultima bicicletta, il delitto Biagi" (Mursia, 2003),
"Cile 11 settembre 1973" (Franco Angeli, 2003), "Vie di fuga. Storie di
clandestini e latitanti" (Mursia 2004), "Roberto Franceschi:processo di
polizia" (Baldini Castoldi Dalai,2004), "Walter Tobagi. Morte di un
giornalista." (Baldini Castoldi Dalai, 2005).  In uscita a settembre "Una
stella a cinque punte. I poliziotti dell'inchiesta D'Antona e Biagi"
(Baldini Castoldi Dalai, 2006). E' autore, regista e interprete di teatro
narrativo civile. Tra gli spettacoli in scena, "La storia e la memoria",
"Fausto e Iaio, la speranza muore a 18 anni", "La Fabbrica dei profumi",
con il sassofonista Michele Fusiello,"Quel giorno a Cinisi. Storia di
Peppino Impastato" e "Processo di polizia" con il pianista Gaetano Liguori.