[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Tribunale per i crimini di guerra condanna il leader serbo Krajisnik a una lunga detenzione



Associazione per i popoli minacciati / Comunicato stampa in
www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060927it.html

Il Tribunale per i crimini di guerra condanna il leader serbo Krajisnik a una lunga detenzione Il Consiglio di Sicurezza deve prolungare il lavoro del tribunale fino alla condanna di Mladic e Karadzic

Bolzano, Göttingen, L'Aia, 27 settembre 2006

Dopo la condanna dell'ex presidente del parlamento bosniaco Momcilo Krajisnik a 27 anni di detenzione, l'Associazione per i Popoli MInacciati (APM) chiede al Consiglio di Sicurezza dell'ONU di prolungare i lavori del Tribunale per i Crimini di Guerra almeno fino alla condanna dei leader serbi Ratko Mladic e Radovan Karadzic.

Entrambi i criminali di guerra, considerati tra i maggiori responsabili dei crimini commessi, devono essere giudicati per genocidio dal Tribunale internazionale. Questo è il meno che la comunità internazionale possa fare per le vittime sopravvissute. Tramite due risoluzioni, il Consiglio di Sicurezza ha esortato il Tribunale a concludere i suoi lavori entro l'anno 2008.

Vedi anche:
* www.gfbv.it: www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060311it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060310bit.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060224ait.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/051214ait.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/051005ait.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050915it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050710it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050607it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050527it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050509it.html | www.gfbv.it/3dossier/bosnia/indexbih.html | www.gfbv.it/3dossier/tpip.html

* www: www.unhcr.ch | www.un.org | www.iccnow.org | www.ohr.int