[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GAY:DE SIMONE(PRC),NORME ANTIDISCRIMINAZIONE IN PROSSIMO CDM



ZCZC0449/SXA WIN30363 R POL S0A QBXB GAY:DE SIMONE(PRC),NORME ANTIDISCRIMINAZIONE IN PROSSIMO CDM (ANSA) - ROMA, 25 ott - Il provvedimento del governo che estende gli effetti della legge Mancino anche ai reati di omofobia approdera' al prossimo consiglio dei Ministri. Lo rende noto la deputata del Prc Titti de Simone, secondo la quale ''e' una buona notizia, che premia anni di lavoro non solo del Prc, ma di tutto il movimento omosessuale''. ''Gli incontri con i ministri Mastella e Amato, in seguito ai tragici fatti di violenza di questa estate ai danni di cittadini omosessuali - spiega De Simone - ci aveva fatto ben sperare. La nostra fiducia e' stata ben ripagata: il provvedimento in esame accoglie le nostre proposte, in merito ai delitti motivati dall'odio, con contenuti piu' avanzati rispetto anche alla normativa europea e verra' inserito nel pacchetto anti violenza che porta la firma della ministra per le pari opportunita' Barbara Pollastrini''. ''Nell'atto ora al vaglio del Consiglio dei ministri - continua - e' prevista la repressione di ogni forma di discriminazione fondata sull'orientamento sessuale e all'identita' di genere; si estende poi il divieto delle organizzazioni aventi lo scopo di incitare alla discriminazione fondata su tali motivi''. ''Il cammino dell'Italia verso il riconoscimento pieno dei diritti di cittadinanza e per la costruzione di una societa' che combatte il razzismo e il pregiudizio - conclude la parlamentare - e' appena iniziato''. (ANSA). AB 25-OTT-06 16:43 NNNN
--------------------------------------------------
ZCZC DIR9334 3 LAV 0 RR1 / DIR GAY. DE SIMONE(PRC): MISURE ANTI-DISCRIMINAZIONE AL PROSSIMO CDM (DIRE) Roma, 25 ott - Il provvedimento del governo, che estende gli effetti della legge Mancino anche ai reati di omofobia, approdera' al prossimo consiglio dei Ministri. Ne da' conferma "con soddisfazione" la deputata del Prc-Se, Titti de Simone. "E' una buona notizia- commenta de Simone- che premia anni di lavoro non solo del Prc, ma di tutto il movimento omosessuale". Gli incontri "con i ministri Mastella e Amato, in seguito ai tragici fatti di violenza di questa estate ai danni di cittadini omossessuali, ci avevano fatto ben sperare- prosegue la deputata del Prc- La nostra fiducia e' stata ben ripagata: il provvedimento in esame accoglie le nostre proposte, in merito ai delitti motivati dall'odio, con contenuti piu' avanzati rispetto anche alla normativa europea, e verra' inserito nel pacchetto antiviolenza, che porta la firma della ministra per le pari opportunita' Barbara Pollastrini". Nell'atto, ora al vaglio del Consiglio dei ministri, e' prevista la repressione di ogni forma di discriminazione fondata sull'orientamento sessuale e all'identita' di genere; si estende poi il divieto delle organizzazioni, aventi lo scopo di incitare alla discriminazione fondata su tali motivi. "Il cammino dell'Italia verso il riconoscimento pieno dei diritti di cittadinanza e per la costruzione di una societa' che combatte il razzismo e il pregiudizio- conclude de Simone- e' appena iniziato". (Com/Sab/ Dire) 17:07 25-10-06 NNNN