[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

La visita del Papa al mausoleo di Atatürk è "imbarazzante"



Associazione per i popoli minacciati / Comunicato stampa in
www.gfbv.it/2c-stampa/2006/061129it.html

Viaggio del Papa in Turchia
La visita del Papa al mausoleo di Atatürk è "imbarazzante"

Bolzano, Göttingen, 29 novembre 2006

L'Associazione per i Popoli Minacciati (APM) considera alquanto imbarazzante la visita del Papa al mausoleo di Atatürk ad Ankara. I documenti conservati negli archivi del Vaticano dovrebbero bastare per informare il massimo rappresentante della Chiesa romano-cattolica dell'cidio e della messa in fuga di centinaia di migliaia di cristiani negli anni '20 e '30 proprio dalla Turchia di Kemal Atatürk.

Dopo il genocidio commesso dai Giovani Turchi contro 1,5 milioni di Armeni e circa 500.000 Cristiani assiro-aramaici, Atatürk ha continuato con l'eliminazione dei Cristiani. Almeno 200.000 Cristiani sono stati vittime degli omicidi di massa commessi nella regione attorno alla città portuale di Smirne, l'attuale Izmir, e nella Tracia orientale, nella parte europea della Turchia, durante il regime di Atatürk. Secondo altre stime, le vittime cristiane dell'eccidio furono addirittura 350.000. I profughi greco-ortodossi, cristiano-armeni, assiro-caldei del Pontos (Cappadocia) e dello Ionio e i Cristiani arabi furono almeno 2 milioni. In soli 50 anni la percentuale di popolazione cristiana in Turchia è passata dal 20% allo 0,1%.

Vedi anche:
* www.gfbv.it: www.gfbv.it/2c-stampa/2006/061004it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060830it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060809it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060707it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/051027it.html www.gfbv.it/2c-stampa/2005/051006ait.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050513ait.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050503it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050420it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050408it.html | www.gfbv.it/2c-stampa/2005/050125it.html | www.gfbv.it/3dossier/armeni/armeni.html | www.gfbv.it/3dossier/kurdi/indexkur.html | www.gfbv.it/3dossier/kurdi/kurtur-it.html

* www: www.echr.coe.int | www.kurdistan.it | www.komkar.org | www.ihd.org.tr/eindex.html