[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Newsletter N° 7 - Luglio 2007 - a cura di Serena Fuart



Newsletter N° 7 - Luglio 2007 - a cura di Serena Fuart.
http://www.libreriadelledonne.it/

COSA C’E’ DI NUOVO
“La democrazia è rappresentanza di interessi, non di genere. Possiamo
raggiungere posti di potere grazie alle leggi di parità, ma rischiamo di
perdere la nostra caratteristica che è quella di governare senza violenza,
ma con le relazioni e noi, che insegnamo ad altri a parlare, sappiamo come
fare” sono le parole di Maria Milagros Rivera Garretas riportate
nell'articolo di Pinella Leocata in Femminismo: "La vera rivoluzione non
sono le quote, ma le relazioni duali" (La Sicilia, 9 luglio) “La politica -
dice - cerca le donne perché non riesce ad andare avanti senza amore e,
inoltre, tutti siamo sensibili alla qualità e qualità è il simbolico della
relazione, non la gerarchia stretta del potere che limita la libertà. Tutti
abbiamo bisogno di una politica dell'amore ed abbiamo paura della forza,
compresa della nostra”.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/LaSicilia090707.htm

“Mi sono sposata giovanissima. La mia famiglia era contraria, ma io mi sono
intestardita...” Inizia così la storia di Rita raccontata in un’intervista
di Mariangela Mianiti in Adesso io non ho più paura (Vanity Fair,12 luglio).
Rita, maltrattata per vent’anni dal coniuge, ora è ospite presso la Casa
delle donne maltrattate a Milano, centro che offre rifugio e assistenza a
mogli con mariti violenti e pericolosi. “Alle donne che sono come sono stata
io direi: non sottovalutate il pericolo. Una donna sente se quello con cui
vive è un potenziale uxoricida. Però loro, quando ti picchiano, ti tolgono
tutte le sicurezze e anche la capacità di difenderti. Chi non è dentro
questa cosa fatica a capire...”.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/VanityFair120707.htm

“Chissà se avrà un figlio la marescialla, ma chissà che (in)cultura della
vita e della morte ha, lei con il suo fidanzato con gli occhi blu.... - si
trova scritto sul manifesto del 12 luglio a proposito della marescialla che,
in occasione del G8 genovese e della morte di Carlo Giuliani, “... viene
chiamata dal collega Nicola attraverso il 113. Nicola se la fa passare in
sala operativa e scherza con lei corteggiandola. E' lei che tra un cazzeggio
e l'altro (in quel giorno, in quelle ore!), pronuncia l'allucinante frase
‘speriamo che muoiano tutti ... intanto uno è già ... vabbè 1 a 0 per noi
yeah’”.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/Manif120707.htm

CONTRIBUTI
Partono dal pensiero di Carla Lonzi i numerosi spunti contenuti negli
interventi di Laura Colombo al Seminario su Carla Lonzi a Ferrara, 21 aprile
2007 e di Giovanna Providenti al convegno IAPH di Roma, 31 agosto 2006.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/contrib130707_laura.htm
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/contrib130707_providenti.htm

“E per noi è venuto il tempo di smettere di consegnare i nostri figli a un
sistema educativo che impianta dentro di loro valori falsi e razzisti ed
insegna loro che il loro contributo alla società si riassume in abusi e
uccisioni dei figli di un altro popolo... - è uno dei passi del discorso
tenuto da Nurit Peled Elhanan alla manifestazione a Tel Aviv (17 giugno
2007) in commemorazione di 40 anni di Occupazione. - Per noi è venuto il
tempo di spiegare loro che la popolazione locale di questo posto non è
divisa in ebrei e non-ebrei com'è scritto nei loro testi scolastici, ma in
esseri umani che vogliono vivere in pace e tranquillità malgrado ogni cosa,
come Bassam Aramin (un uomo del campo palestinese della pace, uno dei
fondatori del movimento pacifista Combatants for Peace) e molti altri come
lui - che se non fosse per le leggi razziali che restringono i loro
movimenti, starebbero qui con noi oggi - e persone che hanno perso la loro
umanità e provano piacere nella distruzione e nella devastazione”.
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/contrib130707_peled.htm

STANZA DEL LAVORO
“Il fatto è che le donne lavorano meno bene quando il loro cosiddetto
‘privato’ è tenuto fuori dalla porta dell'ufficio, quando lì non riescono a
portarci anche un po' della loro casa, e cioè in definitiva se stesse...”
scrive Marina Terragni (Io Donna, 30 giugno). “Quanto alla scrittura per
esempio, di cui io sono pratica...Si scrive molto bene... quando si riesce a
stare prossime alla materia della vita, e le cose che vogliono essere dette
vengono spontaneamente, come piccole creature che chiedono di passare
attraverso di te. Io per esempio questa rubrica la sto scrivendo dopo aver
lavato un pesante tappeto che ora sta sgocciolando al sole sul terrazzo”
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/Iodonna300607.htm

VICENZA
“Non crediamo che la bella città del Palladio meriti un così catastrofico
destino diventando, inevitabilmente, bersaglio militare di una qualsiasi
controffensiva aerea - scrive Andrea Ladina capogruppo dei Verdi nel
Consiglio provinciale di Cremona al Presidente chiedendo la realizzazione a
Vicenza di un Parco internazionale ‘Foresta di pace’ in alternativa
all'ampliamento dell'attuale base militare Usa. “Come ci ricorda Gregory
Bateson....la prima pulizia che si deve mettere in atto è quella di
disinquinare la nostra mente dalle menzogne e dal ribaltamento della realtà
che le strutture di potere, specie economico, diffondono e che vengono fatte
poi passare come verità indiscutibili. Non manifestiamo sentimenti
anti-americani, anzi il popolo americano come tutti i popoli è nostro
amico...”
http://www.libreriadelledonne.it/news/articoli/contrib130707_verdi.htm

BUONE VACANZE! CON LA NEWSLETTER CI RITROVEREMO A SETTEMBRE, IL SITO INVECE
RESTA ALL'INDIRIZZO www.libreriadelledonne.it

----------------------------------------------------------------------------
---
Inviamo questa newsletter a seguito di contatti diretti.
Se non vuoi ricevere altre comunicazioni mandaci una email scrivendo REMOVE
nel campo Oggetto.
----------------------------------------------------------------------------
---

No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.476 / Virus Database: 269.10.19/918 - Release Date: 25/07/2007
14.55