[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fermate l'estradizione di Pegah Emambakhsh



Qui l'articolo sulla Repubblica:
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/esteri/gb-iran-pegah/gb-iran-pegah/gb-iran-pegah.html

Qui la petizione: http://www.petitiononline.com/pegah/petition.html

Al Ministro degli Affari Interni

Egregio signor Ministro,
noi Sottoscrittori della petizione chiediamo al Ministro degli Affari
Interni di riconsiderare [rivedere] il caso di Pegah Emambakhsh e garantire
il permesso di rimanere nel Regno Unito. Se [nel caso fosse] rimandata in
Iran andrebbe incontro a incarcerazione e probabilmente a [condanna a] morte
per lapidazione. Il suo crimine in Iran è il suo orientamento sessuale - era
in relazione con un'altra donna.

Pegah Emambakhsh è una [donna] di nazionalità iraniana che ha cercato asilo
nel Regno Unito nel 2005. La sua richiesta è fallita [è stata respinta]
nonostante gli appelli ed è stata arrestata a Sheffield lunedì 13 agosto e
tradotta al centro di detenzione di Yarlswood. Probabilmente ella è prossima
ad essere rimpatriata in Iran nel prossimo futuro.

La signora Emambakhsh è scappata dall'Iran, richiedendo asilo dopo che la
sua compagna fu arrestata, torturata ed abbiamo paura sia stata condannata a
morte per lapidazione. Anche suo padre è stato arrestato, torturato e
interrogato riguardo il luogo di Pegah [nel tentativo di far confessare dove
fosse nascosta Pegah], è stato successivamente rilasciato.

Secondo i Promotori Iraniani per i Diritti Umani più di quattromila
omosessuali uomini e donne sono stati condannati da quando gli Ayatollah
sono saliti al potere nel 1979.

Altre nazioni europee (comprese Germania e Olanda) hanno [stabilita] una
moratoria sul rimpatriamento di omosessuali in Iran. Esortiamo [il Ministro]
ad agire nei confronti della signora Emambakhsh e fermare il suo
rimpatriamento in un paese dove non esiste dubbio ella sarebbe perseguitata,
perseguita e probabilmente lapidata a morte.

Sinceramente,
i Sottoscrittori.

Qui le istruzioni per inviare la richiesta via fax:
http://blog.hakmao.com/archives/002348.html