[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

INVITO A CONFERENZA STAMPA WANDA MONTANELLI - CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE - ROMA - 16 GIORNI SCIOPERO DELLA FAME



 

 

Casa Internazionale delle Donne

 

VIA DELLA LUNGARA, 19

 

Sabato 29 marzo, ore 11,30     

CONFERENZA STAMPA

 

(Sala Simonetta Tosi)

 

 

“Il deserto delle opportunità per l’impegno femminile in politica”

 

Wanda Montanelli, responsabile Consulta nazionale Donne Idv

 

a 18 giorni dall’inizio dello sciopero della fame

 

presenta alla Stampa le iniziative messe in atto per chiedere i diritti di cittadinanza femminile in politica, secondo gli art. 2, 3, 51 della Costituzione; le leggi europee, le norme di rango inferiore,

 tra cui la legge 157/99 art. 3 sulla 

“Promozione delle Donne alla politica

 

   Parteciperanno Donne di Associazioni, Consulte femminili, Esponenti della Società civile e     

    soggetti sensibili al tema sul diritto alle Pari Opportunità.

 

Info: 0699291568 - 3334345653

Venite a sostenercì !

(INGRESSO LIBERO)

 Per adesioni e sostegno: onerpo at alice.it

 

 

APPUNTAMENTO STAMPA

  

 PARI OPPORTUNITA’: SABATO 29 ALLA CASA DELLE DONNE CONFERENZA

DI WANDA MONTANELLI SU INIZIATIVE PER RICONOSCIMENTO DIRITTI

 

Sabato 29 marzo, alle ore 11.30 nella sala Simonetta Tosi della Casa Internazionale delle Donne di via della Lungara 19, la responsabile nazionale del Dipartimento Politiche di Genere dell’Italia dei Valori, Dott.ssa Wanda Montanelli, insieme con gli Avv.ti  Prof. Michele del Re, Maddalena Claudia del Re e Gianmarco Cesari,  Presidente dell´ Osservatorio Vittime LIDU (Lega Italiana dei Diritti dell´Uomo) e membro della FIDH, presenta alla stampa le iniziative predisposte per chiedere, con una citazione in giudizio del ministro Antonio Di Pietro, il riconoscimento dei diritti di pari opportunità e di ‘cittadinanza femminile’ in politica, in osservanza degli articoli 2, 3, 51 della Costituzione, delle leggi europee e delle norme di rango inferiore, tra cui la disattesa L. 157/99 sui rimborsi elettorali per accrescere la partecipazione attiva delle donne alla politica.

Intervengono esponenti della società civile, di associazioni e di consulte femminili e soggetti sensibili al tema del diritto alle pari opportunità.

 
Info: ( 06/99.29.15.68cell. 333.43.45.653 – email: consultaparitaidv at alice.it
 
..........................................................................................................................................................................................................
IDV:WANDA MONTANELLI, SCIOPERO FAME PER PIU'DONNE IN POLITICA
   (ANSA) - ROMA, 26 MAR - Wanda Montanelli, presidente della
Consulta Donne dell'Italia dei Valori, e' alla seconda settimana
di sciopero della fame per protestare contro un partito che
''discrimina la componente femminile''.
   L'esponente dell'Idv, infatti, ha aperto con il suo leader
Antonio Di Pietro un contenzioso legale per denunciare una
gestione del partito che non tiene conto delle pari
opportunita'.
   ''Occorre una presa di coscienza collettiva da parte di tutte
le istituzioni italiane, e a maggior ragione da parte di Antonio
Di Pietro, sul problema della scarsa rappresentativita'
femminile in quasi tutti i luoghi decisionali'' dichiara
l'esponente dipietrista.
   ''Una presa di coscienza - aggiunge - che ancora non vi e'
stata, malgrado l'importante e innegabile passo in avanti fatto
recentemente con l'elezione di Emma Marcegaglia al vertice di
Confindustria. Dobbiamo cambiare modo di pensare e smetterla di
assumere sulla questione un unico punto di vista, magari
ripetendo a pappagallo frasi come: 'Anche voi donne, pero',
datevi da fare'. Non c'e' nulla di piu' falso e irritante. Le
donne si danno da fare. Si impegnano come e piu' degli uomini,
con competenza e intelligenza in politica come nella societa',
ma senza mai o quasi mai venir premiate. Io sono la prova
provata di questo stato di cose. Ma non solo io. Il blog
visitatissimo mi sostiene e presenta una realta' Idv altrimenti
invisibile''.
   ''E il prossimo sabato 29 marzo - annuncia Wanda Montanelli -
in una conferenza stampa che avra' luogo alle ore 11.30 presso
la Casa Internazionale delle Donne di via della Lungara a Roma
spieghero' i motivi che mi hanno indotto a portare il mio caso
di discriminazione nelle aule del Tribunale civile di Milano''.
(ANSA). 26-MAR-08 13:26
 
 
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso