[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

MAYDAY 008



1 maggio 1968 – 1 maggio 2008
Quaranta anni di anarchismo a Milano

Il 1 primo maggio 1968 iniziava la propria attività il Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa. Dopo un lungo itinerario/vagabondaggio gli anarchici milanesi si davano una sede stabile da cui far partire le proprie attività. Il periodo era propizio: la rivolta di studenti ed operai era in atto e prometteva bene. Proprio al Ponte si riuniscono i primi CUB ( Comitati Unitari di Base ) dell'ATM: organismi di lavoratori critici con le burocrazie sindacali. Il Circolo, con Giuseppe Pinelli come più noto animatore, avrebbe coniugato la tradizione dell'anarchismo che era passata per la resistenza al nazifascismo con la ribellione giovanile ed operaia ed i frutti non mancarono nonostante Piazza Fontana, l'assassinio di Pinelli, la strategia della tensione.

Quell'impostazione ci sembra tuttora valida; essere presenti nei movimenti di contestazione per valorizzarne in ogni caso sia possibile le tendenze libertarie, egualitarie e antiburocratiche. Ed è così che vogliamo essere presenti e partecipare alla Mayday 2008: contro un lavoro sempre più simile alla schiavismo che miete ogni giorno le sue vittime, costringe i migranti ad una vita semiclandestina e impoverisce ogni giorno che passa tutti noi a vantaggio di quei pochi che detengono il potere. Vorremmo migliori condizioni di lavoro e di vita per tutti, con la consapevolezza che tali conquista saranno consolidate per sempre soltanto in una diversa organizzazione della società, dove non ci sia posto per lo sfruttamento e la sopraffazione, il razzismo sia bandito e la partecipazione di tutti alla gestione della cosa pubblica sia un fatto reale e non una mera finzione; dove il lavoro sia uno strumento di progresso e non una forma di oppressione.
Un bel sogno?
Forse, ma preferiamo i sogni all'incubo di tutti i giorni.

Appuntamento il 1 Maggio 2008 Piazza XXIV maggio ore 14:30
CIRCOLO ANARCHICO PONTE DELLA GHISOLFA VIALE MONZA 255 MILANO
http://isole.ecn.org/ponte