[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

I risparmi del Quirinale offendono la Nazione



Movimento per la società di giustizia e per la speranza
Cari amici,
                 il Movimento ha preparato questo intervento sulle spese del Quirinale; per il quale chiede il vostro aiuto.
Un saluto fraterno da Arrigo Colombo

 

Movimento per la Società di Giustizia e  per la Speranza

Lecce

 

 

Al Presidente Giorgio Napolitano

e  p.c. al Ministro Renato Brunetta

 

I risparmi del Quirinale offendono la Nazione

 

La lettera di risposta del 17/04, alla nostra del 14/02, inviataci dal Segretario Generale Dott. Donato Marra, che ringraziamo, ci conferma le notizie di stampa, e cioè che il Quirinale  ha ridotto il suo bilancio di 800.000 euro; un bilancio che è di 240milioni di euro.  Ci conferma inoltre che il numero del personale di ruolo è di 945 persone; più 97 a contratto; cui si devono aggiungere 962 unità tra corazzieri e forze di polizia.

 

Il Movimento ringrazia della lunga e documentata lettera di risposta, ma non può esimersi dalle considerazioni già fatte. È positivo che, invece dell’aumento, ci sia una riduzione del personale come della spesa; ma questa riduzione è insignificante, se si considera la difficile situazione del paese; e cioè le ragioni seguenti:

 

1. L’urgenza di una decisa riduzione della spesa pubblica, di quell’enorme spreco che l’apparato politico e amministrativo compiono ai danni della Nazione, provocando il debito pubblico più alto d’Europa, con interessi di circa 70 miliardi di euro ogni anno.

2. I tagli fortissimi che si stanno compiendo in tutti i settori, anche quelli più urgenti come la sanità e la ricerca; i sacrifici richiesti all’intero paese.

3. L’indignazione della gente per questo spreco, e quindi la crescente sfiducia nella classe politica; sfiducia profondamente motivata.

 

Il Quirinale deve riconoscere che il suo impiego di personale è enorme. Che cosa ci stanno a fare più di mille persone? e inoltre, a parte i 267 corazzieri, circa settecento forze militari e di polizia?

La gente si attende una riduzione forte dello spreco; che le spese siano dimezzate, o almeno ridotte di un terzo, di un quarto. E spera che il Presidente della Repubblica dia a tutti un forte esempio.

Lecce, luglio 2008

                                                                     per il Movimento, il responsabile

                                                                               Prof. Arrigo Colombo

 

 Arrigo Colombo, Centro interdipartimentale di ricerca sull’utopia, Università di Lecce

Via Monte S.Michele 49, 73100 Lecce, tel/fax 0832-314160

E-mail arribo at libero.it/ Pag  web http://digilander.libero.it/ColomboUtopia