[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Che ci faceva il Card. Bertone ad una cena di politici? Documento da inviare e diffondere se condiviso



Movimento per la società di giustizia e per la speranza
Cari amici,
                 il Movimento ha preparato questo intervento sulla famosa cena col Card. Bertone; per il quale chiede il vostro aiuto nell'invio e nella diffusione. Il documento può sempre essere fatto proprio e anche mutato. Gl'indirizzi:

Romano Pontefice Benedetto XVI, benedictxvi at vatican.va

Card. Tarcisio Bertone, segreteria at sds.va

Card. Angelo Bagnasco,  sicei at chiesacattolica.it

Card. Angelo Scola, postmaster at patriarcato.venezia.it

Card. Dionigi Tettamanzi, info at diocesi.milano.it

Un saluto fraterno da Arrigo Colombo
 

Movimento per la Società di Giustizia e  per la Speranza

Lecce

 

Al Romano Pontefice Benedetto XVI

al Card. Tarcisio Bertone

al Card. Angelo Bagnasco

al Card. Angelo Scola

al Card. Dionigi Tettamanzi

 

Che ci faceva il Card. Bertone ad una cena di politici?

 

Una cena che non aveva nulla a che fare coi problemi della Chiesa o del popolo cristiano.

Una cena strettamente politica, anzi partitica, che si dice volesse acquisire ad una maggioranza traballante l’Unione di Centro e il suo leader Casini.

 

Che ci faceva il Cardinale Segretario di Stato in questa combutta di politici moralmente scadenti, moralmente compromessi?

Un Berlusconi truffatore, mentitore, che giunge al potere carico di processi, tanto spavaldo da aggredire continuamente i giudici che giustamente lo perseguono;

che per prima cosa fa varare una legge che legittima il falso in bilancio, per legittimare tutte le falsità delle sue imprese;

che fa varare una sequela d’inique leggi ad personam per liberarsi dai processi;

che col denaro acquisisce parlamentari al suo partito;

Sono solo alcune delle sue malefatte.

Un Casini che si dice cattolico e che, alleato di Berlusconi e Presidente della Camera, fa approvare tutte quelle inique leggi ad personam.

 

Sono questi i personaggi che frequenta il Cardinale? e, quando li frequenta, li rimprovera per i loro pubblici trascorsi, li riconduce verso la verità e la giustizia? oppure fa parte del loro corteggio, di cui si potranno vantare di fronte al mondo e ai loro elettori cattolici?

e così coopera al male e all’inganno?

Questi interrogativi pesano sull’animo di tutti, credenti e noncredenti.

Lecce, il 19 luglio 2010

                                                                                   per il Movimento il Responsabile

                                                                                          Prof. Arrigo Colombo

 

 Arrigo Colombo, Centro interdipartimentale di ricerca sull’utopia, Università di Lecce

Via Monte S.Michele 49, 73100 Lecce, tel/fax 0832-314160

E-mail arribo at libero.it/ Pag  web http://digilander.libero.it/ColomboUtopia