[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Torino. Presidio e assemblea No Tav



Torino. Presidio e assemblea No Tav

Mercoledì 1 dicembre ore 17,30
presidio No Tav a Porta Susa – lato piazza XVIII dicembre.

Mercoledì 1 dicembre ore 21
assemblea No Tav al Barocchio squat, strada del Barocchio.

Alla cena benefit della scorsa settimana all’Asilo squat abbiamo incassato
560 euro. Ringraziamo tutti coloro che hanno così voluto sostenere la
resistenza No Tav. Il 21 dicembre nuova cena benefit all’Asilo squat.

La partita del Tav sta entrando nel vivo: tra gennaio e febbraio
proveranno a impiantare i cantieri del tunnel geognostico di Chiomonte, 10
chilometri di galleria. Non è un sondaggio, è l’inizio dei lavori. Per
farlo dovranno mettere in campo operai, mezzi e poliziotti da Torino al
confine francese: tocca a noi tutti metterci in mezzo per bloccare
quest’opera folle e devastante, utile solo a far confluire enormi somme di
denaro pubblico nelle tasche dei compagni di merende del governo e
dell’opposizione, tutti uniti in nome del progresso… dei loro conti
bancari!
A Torino, nei paesi della cintura, in quelli della Val Susa quest’opera
non serve: ci servono scuole, ospedali, trasporti pubblici decenti e
gratuiti per tutti.
Nelle due ultime settimane la magistratura ha messo sotto sequestro il
presidio di Chiomonte, eretto in muratura sui terreni acquistati dai No
Tav. Lo hanno definito un abuso edilizio.
I No Tav hanno detto a chiare lettere che l’unico abuso è il Tav. I
sigilli sono stati spezzati, i lavori per terminare il tetto vanno avanti.

L’8 dicembre, quinto anniversario della presa di Venaus, verrà inaugurato
il nuovo presidio No Tav.

L’11 dicembre – in contemporanea con chi in Europa e in Italia resiste
agli scempi ambientali – si svolgerà
un corteo No Tav dalla frazione S. Giuliano di Susa – che sarà devastata
dal Tav – al centro di Susa.
Una buona occasione per chiarire a chi si accinge ad imporre con la forza
l’opera che di mezzo ci sono le ragioni di una popolazione che resiste e
non si arrende.

Per info e contatti:
notav_autogestione at yahoo.it
338 6594361