[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

molteplici i responsabili delle uccisioni nel Nord Africa






Noi popoli europei, più sviluppati economicamente e più liberi, avevamo il dovere di 
avanzare socialmente sostituendo gli statali con cittadini competenti soggetti a 
turnazione. In questo consiste appunto la democrazia e questo da tempo dovevamo fare. 
Perché ciò non è stato fatto? Perché ancora manco se ne parla?

I morti delle rivolte che in questi giorni infiammano il Nord Africa non ce li hanno 
sulla coscienza solo i loro raìs ma anche i tanti finti progressisti europei, pacifisti 
compresi ed associazionisti in genere, che non hanno dato il buon esempio e fatto da 
fratelli maggiori ai popoli dei Paesi dove minore era il benessere e la libertà.


Vogliamo ora finalmente e per davvero aiutare i popoli del mondo e pure noi stessi?

Cantiamo allora a squarciagola:



Lo Stato o lo siamo tutti
o non lo è più nessuno!

Lo Stato o lo siamo tutti
o non lo è più nessuno!

Lo Stato o lo siamo tutti
o non lo è più nessuno!


Te ne devi d'annà, statà, statà:
ciò ch'è pubblico è di tutti!

Te ne devi d'annà, statà, statà:
il bene comune va condiviso!

Te ne devi d'annà, statà, statà:
democrazia vuol dir partecipazione!

Te ne devi d'annà, statà, statà:
mai più statali ma cittadini a rotazione!



Non esiste scopo più meritevole d'attenzioni, perché causante il maggior numero di 
effetti positivi in ogni ambito e livello, che quello di liberare il mondo, 
pacificamente, legalmente, civilmente, dagli statali. Non sarebbe male che i Presenti si 
pronunciassero al riguardo finalmente anche loro.

Certi desideri si realizzano semplicemente esprimendoli a gran voce ed in continuazione, 
giorno dopo giorno, senza mai stancarsi. Ebbene: gradite iniziare ad essere dei veri 
democratici, dei veri progressisti. Sganciatevi dai cattivi maestri e padroni della 
vostra mente: i baroni proprietari a vita delle Università. Fate un solo piccolo passo 
nella giusta direzione della liberazione del mondo dagli statali e vedrete che subito 
ovunque tutto comincerà a cambiare e girare per il verso giusto.


Danilo D'Antonio