[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Acqua, applicare subito referendario



Messaggio da Acqua Bene Comune

---

Ciao a tutti,

il secondo quesito dei referendum dello scorso 12 e 13 giugno ha stabilito l'eliminazione 
dalla tariffa della remunerazione del capitale investito (attraverso l'abrogazione 
parziale del comma 1 dell'articolo 154 del decreto legislativo n.152/2006)
Il Comitato pugliese “Acqua Bene Comune”-Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua ha 
inviato all'Autorità d'Ambito, all'Autorità Idrica Pugliese e per conoscenza ai Sindaci 
una nota per chiedere l'applicazione immediata dell'esito referendario (pubblicato nella 
G.U. n. 167 del 20/07/2011) e cioè l'eliminazione dalla tariffa della remunerazione del 
capitale investito.
In un Paese democratico, le autorità competenti, così come stabilito dalla legge, devono 
dare – senza indugio - piena, corretta e tempestiva esecuzione alla volontà popolare, 
soprattutto quando questa si esprime attraverso strumenti costituzionali come il 
referendum.
Poiché a circa due mesi dalla pubblicazione dei risultati referendari sulla Gazzetta 
Ufficiale questi sono rimasti inattuati,
invitiamo
tutti i cittadini (in particolare quelli titolari di un contratto di utenza),
le associazioni e le organizzazioni
a mobilitarsi direttamente inviando una richiesta di applicazione immediata dell'esito 
referendario (allo scopo si può utilizzare, adattandolo, anche il testo in allegato 
inviato dal Comitato pugliese).
 Il cambiamento dipende da ognuno di noi. Mobilitiamoci e mobilitiamo.
www.peacelink.it