[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Copyright. Chi lo viola viene scollegato dal web



 Alla Camera dei Deputati è infatti approdato un progetto di legge volto a modificare gli 
articoli 16 e 17 del decreto legislativo 70/2003.

Presentato dai deputati del PDL Elena Centemero e Santo Versace e assegnato alla 
Commissione Attività Produttive, il progetto in primo luogo (è l'articolo 16) impone ai 
provider di disabilitare immediatamente l'accesso a Internet - non è chiaro se solo a chi 
immette contenuti proibiti in Rete o anche ai navigatori che vi siano incappati - qualora 
un «soggetto interessato» faccia una segnalazione in merito.

Se oggi è l'autorità giudiziaria che ha il compito di segnalare ai provider i contenuti 
da rimuovere, con la modifica proposta chiunque potrebbe pretendere la rimozione di un 
contenuto a lui sgradito e la disabilitazione dell'accesso alla Rete; e il provider 
sarebbe obbligato a obbedire, perché altrimenti - così continua la proposta - 
diventerebbe responsabile della presenza dei contenuti.

Fonte: Zeus News
www.peacelink.it