[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Invito: "I SOLDI DEI PARTITI" - ROMA - MelBookStore, via Nazionale, 254 - lunedì 23 APRILE ore 18.00



 

I soldi dei partiti

Tutta la verità sul finanziamento alla politica in Italia
I soldi dei partiti Il finanziamento pubblico ai partiti in Italia, chiamato "rimborso delle spese elettorali" per aggirare il referendum abrogativo del 1993 e la tagliola della Corte Costituzionale, è il più elevato del mondo: 200 milioni di euro all'anno, con il minore controllo in assoluto. I soldi dei rimborsi - che per legge devono andare ai partiti - possono così essere riscossi da associazioni costituite da poche persone in nome del partito o dirottati altrove senza che nessuno abbia qualcosa da eccepire. Elio Veltri e Francesco Paola ripercorrono la storia dei finanziamenti dalla loro introduzione, nel 1974, alla progressiva degenerazione, fino ai giorni nostri. Per arrivare a delle proposte concrete: regole chiare e non modificabili a seconda delle convenienze, per dare risposte alla rabbia dei cittadini che ormai riconoscono nei partiti oligarchie e clan familiari, in cui omertà, familismo amorale e fedeltà hanno sostituito militanza, rigore morale, impegno per il bene comune.
 
 
 
 
 
 

 

ROMA - MelBookStore, via Nazionale, 254

lunedì 23  APRILE  ore 18.00

 


Intervengono:
EMMA BONINO (vicepresidente del Senato della Repubblica),
BENEDETTO DELLA VEDOVA (capogruppo di FLI alla Camera),
STEFANO RODOTA' (ordinario di diritto civile all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"),
FIORENZA SARZANINI ("Corriere della Sera").


Modera l'incontro:

OLIVIERO BEHA ("Il Fatto Quotidiano")...

 

 

 
 
 
 
 
 
 
...............................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Per non ricevere ulteriori messaggi inviare una mail a: onerpo at email.it  inserendo nel testo del messaggio l'indirizzo email del quale si vuole  richiedere la cancellazione.  Per aggiungere altri indirizzi alla nostra mailing list scrivere a onerpo at onerpo.it
Allegato Rimosso