[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Incontri ed eventi Cinematografici a Padova



UNA FINESTRA SULLA PALESTINA
Voci, sapori, geografie e storie da un Paese dimenticato

Quattro serate per aprire una finestra sulla cultura e la storia palestinese, per ridare voce e visibilità ad un popolo che continua a resistere

PRIMO APPUNTAMENTO: CINE+CENA
venerdì 19 ottobre, ore 19.00 - Padova, Sala Polis Nova (Altichiero), Via Due Palazzi
PALESTINA PER PRINCIPIANTI. EDUCAZIONE SENTIMENTALE DI UN BASSISTA ROCKABILLY
documentario di Francesco Merini, 2012

Il film narra la vicenda di Zimmi, musicista bolognese catapultato improvvisamente nel dramma della questione palestinese. Il titolo stesso del film riassume in maniera efficace il modo in cui questo avviene. Zimmi arriva in Palestina da persona indifferente e "lontana" al tema, ma viene immediatamente ingabbiato dai racconti, dagli sguardi, dalle speranze e dai soprusi che i Palestinesi vivono quotidianamente. Vicende che narrano di case demolite, di sfratti, di arresti, di uccisioni, di mortificazione, di sete e di fame. 
Zimmi comprende che i Palestinesi continuano a sperare di poter riavere le proprie terre, le proprie case e le proprie vite. Lo fanno alimentando quotidianamente il ricordo della Nakba (la catastrofe) anche, e sopratutto, per le nuove generazioni che, non dimenticando, continuano la loro lotta.

a seguire
CENA MEDIORIENTALE
a cura di ACS, Corti e Buoni e Associazione per la Decrescita

MENU:
Antipasto di mezzé mediorientali: hummus, khiyar bil laban (salsa di cetrioli con yogurt), baba ghannouj (crema di melanzane), salatah arabiye (insalata con salsa speziata di agrumi), crostini con patè di pomodori secchi e pistacchi, badingian bin laban (melanzane allo yogurt), zait wa za'atar (pane intinto in olio e timo)

Maftoul (couscous palestinese) alle verdure
Fatayer (piccoli calzoni con spinaci e salsa di yogurt)
Involtini di zucchine con ceci e anacardi
Insalata di cappucci al cumino
Dessert: couscous dolce & thè alla menta
Vino dei Colli & acqua del sindaco

Saranno presenti 
Ismail Soboh di Nablus
Emad Asfour di Gaza 
Madiha Sheshtawi di Gerico

Documentario + cena: euro 15,00/persona

Prenotazioni: info at acs-italia.it - cell. 347.0602574


**********************************
PROSSIMI APPUNTAMENTI:

mercoledì 31 ottobre 2012, ore 20.45 - Padova, Sala Fronte del Porto, Via S.M. Assunta
JAFFA. LA MECCANICA DELL'ARANCIA
documentario di Eyal Sivan, 2009

mercoledì 7 novembre 2012, ore 20.45 - Padova, Sala Fronte del Porto, Via S.M. Assunta
HEART OF JENIN
documentario di Lior Geller e Marcus Vetter, 2008
Guarda il trailer del film

mercoledì 14 novembre 2012, ore 20.45 - Padova, Sala Fronte del Porto, Via S.M. Assunta
TOMORROW'S LAND
documentario di Andrea Paco Mariani e Nicola Zambelli, 2011
presenterà il documentario il regista Andrea Paco Mariani
Vai al sito del film
Guarda il trailer del film


UNA FINESTRA SULLA PALESTINA è un'iniziativa organizzata da Comunità Palestinese del Veneto, ACS, Agronomi e forestali Senza Frontiere, Al Quds, ARCI Padova, Associazione per la Pace, Associazione IncontrARCI, Corti e Buoni, Donne in Nero, Perilmondo Onlus.

Le serate del 31 ottobre, 7 e 14 novembre sono realizzate con il patrocinio del C.d.Q. 4 Sud-Est - Commissione Cultura

_______________________________________________
Ml-abracciaperte mailing list
Ml-abracciaperte at beati.org
http://beati.org/mailman/listinfo/ml-abracciaperte_beati.orgIl giorno 12/ott/2012, alle ore 00.38, Michele Fassina ha scritto:

Con preghiera di diffusione e l’invito a partecipare!

 



Con molto piacere, segnaliamo che per gentilissima concessione della Direzione della Biennale di Venezia, Americana ospiterà “Ahora te vamos a llamar hermano” di Raoul Ruiz, proiettato in occasione dell’80mo anniversario della Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia (1932-2012), all’interno di <<80>>, una retrospettiva di 10 film presentati nel corso delle precedenti mostre. I film in questione sono stati selezionati in base a criteri di rarità, utilizzando e restaurando le copie delle Collezioni dell’Archivio Storico delle Arti Contemporanee della Biennale (ASAC).
· Ahora te vamos a llamar hermano di Raoul Ruiz (Cile, 1971, 13’, 35mm, col.). Una testimonianza sulla prima legge proclamata da Allende che dichiara gli indiani Mapuches cittadini a tutti gli effetti, con tutti i diritti relativi. Manifestazioni di allegrezza e discorsi degli indiani descritti col talento visivo e il gusto per la sperimentazione del maestro del cinema cileno Raoul Ruiz. Unica copia sopravvissuta.
http://www.labiennale.org/it/cinema/mostra-69/69miac/80.html