[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Eliminare dalla legge elettorale il blocco di un terzo. Documento da inviare e diffondere se condiviso



Movimento per la società di giustizia e per la speranza
Cari amici
                il Movimento ha preparato questo documento per migliorare la legge elettorale; per il quale chiede il vostro aiuto nell'invio e nella diffusione. Il documento può sempre essere fatto proprio o anche modificato. Gli indirizzi:

Pres. Giorgio Napolitano, presidenza.repubblica at quirinale.it  (nome, cognome, indirizzo obbligatori, altrimenti cestinati);

Segr. PD Pier Luigi Bersani, segr.bersani at partitodemocratico.it

Un saluto fraterno da Arrigo Colombo
 

Movimento per la Società di Giustizia e  per la Speranza

Lecce

 

Al Presidente Giorgio Napolitano

ai Segretari Pier Luigi Bersani, Antonio Di Pietro, Nichi Vendola

 

Eliminare dalla legge elettorale il blocco di un terzo

 

Questo blocco di un terzo, questi listini bloccati per un terzo a parlamentari scelti dai partiti

vanno contro la sovranità popolare, che è il fondamentale principio della democrazia.

Questo blocco dev’essere eliminato.

 

Per il resto la legge è buona:

col sistema proporzionale, quello che meglio riflette la volontà popolare;

con le preferenze, in cui la volontà popolare direttamente si esprime (ma attenti al clientelismo, alla compra-vendita dei voti ecc.):

con lo sbarramento, in ordine alla stabilità (che non vada oltre il 5%).

 

Ma il blocco di un terzo del parlamento, un terzo del parlamento riservato ai partiti e alle loro scelte perverse è un fatto criminale e vergognoso.

Qui escono i Casentino, le Minetti, i criminali che siedono in parlamento.

Qui la vergogna del parlamento italiano.

 

Si spera che non sia introdotta:

l’elezione diretta del premier, che contrasta col primato del parlamento come organo della legge;

la possibilità di candidarsi in più collegi;

o altre porcherie del passato.

 

Manca ancor sempre la legge che escluda dal parlamento gl’indiziati di reato, i perseguiti, condannati ecc. Questa legge nel nuovo parlamento dev’essere approvata al più presto.

Lecce, ottobre 2012

                                                                            Per il Movimento, il Responsabile

                                                                                   Prof. Arrigo Colombo

                               

Arrigo Colombo, Centro interdipartimentale di ricerca sull’utopia, Università di Lecce

Via Monte S.Michele 49, 73100 Lecce, tel/fax 0832-314160

E-mail arribo at libero.it/ Pag  web http://digilander.libero.it/ColomboUtopia

 

 

 

Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 2013.0.2741 / Database dei virus: 2614/5843 - Data di rilascio: 20/10/2012