[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Due interventi inopportuni del Presidente. Documento da inviare e diffondere se condiviso



Movimento per la società di giustizia e per la speranza
Cari amici,
                il Movimento ha preparato questo documento che precisa due errori del Presidente Napolitano, per il quale chiede il vostro aiuto nell'invio e nella diffusione. Il documento può anche essere fatto proprio e modificato. Gl'indirizzi:

Pres. Giorgio Napolitano, presidenza.repubblica at quirinale.it

Vice Pres. Michele Vietti, segvpres at cosmag.it

Segr. Pier Luigi Bersani,  segr.bersani at partitodemocratico.it

Un saluto fraterno da Arrigo Colombo
 

Movimento per la Società di Giustizia e  per la Speranza

Lecce

 

Al Presidente Giorgio Napolitano

al Vicepresidente CSM Michele Vietti

al Segretario PD Pier Luigi Bersani

 

Due interventi inopportuni del Presidente

 

Il Presidente Napoletano ha fatto due interventi inopportuni e la stampa lo ha notato.

 

1. In seguito ad un incontro col sedicente Popolo della libertà ha acceduto alle false e pretestuose lamentele di Berlusconi sui suoi processi;

quel Berlusconi che, quando è indiziato e perseguito per un reato, accusa i giudici di persecuzione;

e siccome di reati  è carico l’accusa è continua, e dura da decenni;

e in fondo egli è entrato in politica proprio per liberarsi dai suoi processi, con macchinazioni varie, e in molti casi ci è riuscito;

e però continua, con una sfacciataggine patibolare; uno scandalo per la nazione e per l’Europa, dove politici come Kohl, al primo indizio di reato (finanziamento illecito di partito), subito hanno dimissionato.

 

Il Presidente avrebbe dovuto richiamare con chiarezza e decisione questo scandalo;

invece ha fatto un richiamo alla magistratura, rendendosi complice dell’imputato Berlusconi e del suo sedicente partito.

Si spera che questo non accada più.

 

2. Stante la difficile situazione uscita dalle elezioni, le renitenze del Movimento cinque stelle,

il Presidente vorrebbe un governo di unità nazionale in cui entrasse anche il sedicente Popolo della libertà, lo pseudopartito costantemente manipolato da Berlusconi, il gruppo anomalo pronto a tutte le leggi inique per favorire il capo, un’accozzaglia di disonesti.

E il Presidente vorrebbe che il Partito Democratico si alleasse con questa gente, favorendo anche le manovre del Berlusconi per liberarsi dai suoi processi.

Dovrebbe invece apprezzare la rettitudine del PD, il suo tentativo di trovare una soluzione dignitosa, giusta, anche se difficile, e aiutarlo in questo.

 

Abbiamo quasi sempre apprezzato gl’interventi del Presidente Napolitano, certo uno dei migliori in tutta la storia della Repubblica. E gli auguriamo di mantenere quella linea di saggezza che lo ha caratterizzato.

Lecce, marzo 2013

                                                                               Per il Movimento il Responsabile

                                                                                       Prof. Arrigo Colombo

 

Arrigo Colombo, Centro interdipartimentale di ricerca sull’utopia, Università del Salento-Lecce

Via Monte S.Michele 49, 73100 Lecce, tel/fax 0832-314160

E-mail arribo at libero.it/ Pag  web http://digilander.libero.it/ColomboUtopia

 

 

 

Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 2013.0.2904 / Database dei virus: 2641/6202 - Data di rilascio: 24/03/2013