[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [Diritti] Turchia, giornalisti arrestati per le armi spedite in Siria - OBC



   Erdogan ha fatto mettere sotto stato di accusa ed espellere i "carrieristi pubblici ... assunti a vita nel pubblico "impiego" turco" che avevano sequestrato i camion carichi di armi del MIT destinati alla Siria.
  Nel ciclo dell'alternanza, chi prenderà il loro posto sarà indubbiamente più malleabile...

   Pep



Il 28/11/2015 17:34, Laboratorio Eudemonia ha scritto:




http://www.balcanicaucaso.org/aree/Turchia/Turchia-giornalisti-arrestati-per-le-armi-spedite-in-Siria-165952/

Can Dündar, direttore del quotidiano /Cumhuriyet/ è stato arrestato
ieri dalle autorità turche insieme ad Erdem Gül, capo della redazione
di Ankara dello stesso giornale.





semmai saranno stati arrestati da carrieristi pubblici, da assunti a vita nel pubblico "impiego" turco

non le chiamate "autorità", chiamateli carrieristi pubblici, chiamateli assunti a vita nel potere esecutivo e giudiziario

così le cose si capiscono bene ed allora possiamo cambiarle

se introduciamo il tempo determinato nel potere esecutivo e giudiziario italiano, anche gli altri Paesi piano piano si democratizzeranno

invece se qui continuate a lamentarvi senza mai arrivare al problema fondamentale (l'organizzazione pubblica è rimasta come era quando nacque al tempo del fascismo) mai le cose potranno cambiare

ogni tirannide si regge su uno ed un solo fondamento: l'esclusione dei cittadini dalla Res Publica, dalla Cosa Pubblica, dai pubblici poteri

non è il voto a fare la democrazia ma il mandato temporaneo: licenziamo periodicamente ogni pubblico addetto ed allora sì che le cose cambieranno


Danilo D'Antonio
39 339 5014947

Per Apparati Pubblici Democratici
http://hyperlinker.com/ars/index_it.htm










Lista Diritti globali
Per iscriversi o cancellarsi dalla lista:
http://www.peacelink.it/mailing_admin.html