[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Raccolte 15.000 firme per riconvertire l'industria bellica in Lombardia



RACCOLTE 15.000 FIRME



A SOSTEGNO DELLA RICONVERSIONE DELL'INDUSTRIA BELLICA IN LOMBARDIA



Si è chiusa la raccolta delle firme a sostegno della proposta di legge
regionale per la riconversione dell'industria bellica in Lombardia. Lunedì
19 settembre sono state consegnate alla Regione Lombardia le 15.000 firme
raccolte (10.000 in più di quelle richieste).



Per 6 mesi, in 308 iniziative locali (ma di molte iniziative in paesi,
parrocchie, feste di associazioni e di partito ne siamo venuti a conoscenza
solo nel momento della restituzione delle firme raccolte), centinaia di
persone, gruppi e associazioni, si sono attivati per dare l'opportunità
alla Lombardia di compiere un passo concreto verso la costruzione di un
futuro di pace.



Ma con la consegna delle firme la campagna non è finita. Anzi, inizia
adesso la fase più impegnativa. E' importante ora mantenere una costante
pressione sugli organi regionali per arrivare al più presto alla
discussione della legge in Consiglio Regionale.

Discussione che deve portare all'approvazione della nuova per la
riconversione dell'industria bellica ed al rifinanziamento dell' Agenzia
Regionale per la riconversione dell'industria bellica.



LA CAMPAGNA PROSEGUE

c'è ancora bisogno dell'aiuto di tutti

Per definire come proseguire la campagna ci incontreremo Mercoledì 5
ottobre alle ore 17,30 c/o Regione Lombardia.



Per adesioni, per partecipare o per info:
<mailto:info at disarmolombardia.org>info at disarmolombardia.org



<http://www.disarmolombardia.org>www.disarmolombardia.org