[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Riconversione industria bellica in Lombardia



Proseguono le iniziative a sostegno della proposta di legge regionale per la
riconversione dell'industria bellica in Lombardia

Dopo aver depositato le 15.000 firme a sostegno della proposta di legge
regionale di iniziativa popolare per la riconversione dell?industria bellica
ed il disarmo raccolte in Lombardia, la proposta di legge è rimasta ?ferma?
presso la IV Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale
lombardo oltre i tempi previsti dalla legge.

Oggi però siamo venuti a conoscenza che, grazie alla pressione informatica
esercitata dalle cittadine e dai cittadini della Lombardia attraverso la
campagna ?Disarma e Riconverti i consiglieri regionali con la tua e-mail?,
GIOVEDI' 12 GENNAIO 2006  la proposta di legge per la riconversione
dell'industria bellica e per il disarmo sarà all?ordine del giorno della IV
Commissione. La commissione dovrà nominare un relatore della legge, il quale
avvierà le audizioni dei soggetti promotori e ne seguirà il percorso, fino
alla discussione e votazione nel Consiglio Regionale

In questa occasione è previsto un VOLANTINAGGIO davanti agli uffici della
Regione Lombardia   (volantino su www.disarmolombardia.org/12gennaio.pdf)

Invitiamo tutti coloro che non potranno essere presenti il 12 gennaio, ma
che condividono la volontà di pace espressa dalla proposta di legge per la
riconversione dell'industria bellica, ad inviare a partire dal 12 gennaio
una nuova mail ai consiglieri regionali per ricordargli che seguiamo con
attenzione il loro lavoro e per chiedere che venga rispettata la volontà di
pace più volte espressa dalla società civile della Lombardia (per l?invio di
questo nuovo messaggio www.disarmolombardia.org)

Per tener desta l?attenzione dei Consiglieri Regionali appartenenti alla
Commissione Attività Produttive e comunque dei Consiglieri Regionali tutti
ti chiediamo sia di far girare questo messaggio a tuoi conoscenti, sia di
ripetere più volte l?invio della mail ai consiglieri regionali.

Aggiornamenti della campagna li potrai comunque trovare su
www.disarmolombardia.org.

Saluti di pace
DisarmoLombardia, Campagna per la riconversione dell?industria bellica

--------------------------- testo del volantino --------------------------

Campagna UNA FIRMA PER IL DISARMO DELLA LOMBARDIA

15.000 cittadini residenti in Lombardia hanno firmato la proposta di legge
regionale di iniziativa popolare per il rilancio della Agenzia Regionale per
la Riconversione dell? Industria Bellica.

Nel 2004, le spese militari mondiali hanno bruciato 1035 miliardi di
dollari ? una media di ben 162 dollari a testa quando metà della popolazione
del pianeta vive al di sotto della soglia di povertà, e basterebbero solo 10
miliardi di quei dollari per sconfiggere l?analfabetismo mondiale! Perfino
in Italia, nonostante la crisi, negli ultimi tre anni l?export di materiale
bellico è cresciuto del 72%.

La maggior parte delle armi e dei sistemi d?arma italiani, dalle pistole
agli elicotteri ai cacciabombardieri, viene dalla Lombardia, e nonostante il
divieto della legge 185/90, viene venduta anche a paesi che non rispettano i
diritti umani fondamentali e in cui infuria, o viene promossa, la guerra
nelle sue varie forme.

I cittadini lombardi non sono d?accordo che il loro territorio abbia questo
triste primato!  Compito dell?Agenzia per la Riconversione dell?industria
bellica è appunto individuare e progettare le alternative produttive a
questo lucroso mercato di morte, tenendo in particolare considerazione i
lavoratori delle industrie belliche.


CHIEDIAMO CHE NON SI perda altro tempo e che la  COMMISSIONE ?ATTIVITA?
PRODUTTIVE? PROCEDENDO SUBITO ALLA DESIGNAZIONE DEL RELATORE DELLA LEGGE

CHE VENGANO ASCOLATATE IN AUDIZIONE LE REALTA? DELLA SOCIETA? CIVILE
PROMOTRICI DELLA P.D.l. DI INIZIATIVA POPOLARE

CHE LA COMMISSIONE SI ESPRIMA SULLA LEGGE CON PARERE FAVOREVOLE

Milano 12 gennaio 2006 - il comitato promotore

RETE REGIONALE DISARMO LOMBARDIA                        PAX CHRISTI NORD ITALIA
CARITAS AMBROSIANA                                      MISSIONARI COMBONIANI
PEACELINK                                                       GUERRE & PACE
VITA                                                            UISP
FIOM-CGIL Lombardia                                     FIM-CISL Lombardia
CGIL Lombardia                                          CISL Lombardia
SINCOBAS                                                        ARCI Lombardia
ACLI Lombardia                                          LEGAMBIENTE Lombardia
SERVIZIO PER LA VITA SOCIALE E PER IL LAVORO DIOCESI DI MILANO.
COORDINAMENTO PACE di Cinisello Balsamo, Busto Arsizio, Gallarate e
Somarate.
OFFICINA SHAKE castellana,                              Associazione NIZZY Samarate,
Circolo PRIMO LEVI Busto Arsizio,                       RETE LILLIPUT (VA),
FORUM TERZO SETTORE (VA),                               RETE LILLIPUT (CO)
VARESE SOCIAL FORUM,                                    COMO SOCIAL FORUM,
BRESCIA SOCIAL FORUM,                                   BASTAGUERRA MILANO
BASTAGUERRA SARONNO                                     FORUM SOCIALE DELLA BRIANZA, 
CONVENZIONE CONTRO LA
GUERRA Lodi
ECUMENICI NEWSLETTER

----------------------------------------------------------------------------
-