[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Finmeccanica: apprendistato professionalizzante per mille assunzioni



No comment! Come delegata sindacale e come antimilitarista.

Finmeccanica: apprendistato professionalizzante per mille assunzioni

Finmeccanica ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil per regolamentare l’«apprendistato professionalizzante» per l’immissione al lavoro di nuovo personale nell’ambito del Gruppo Finmeccanica. L’accordo - che, come segnala Finmeccanica, è il primo del suo genere a livello nazionale dopo il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici siglato il 19 gennaio 2006 - punta a favorire l’assunzione di un migliaio di giovani diplomati e laureati nell’arco del biennio 2006-2007. Per Finmeccanica «questa intesa rappresenta uno dei tasselli più significativi nel processo di crescita congiunta delle relazioni industriali» tra le organizzazioni sindacali ed il gruppo. «Con questo strumento,» prosegue la nota, il gruppo Finmeccanica «punta a trasferire nei giovani conoscenze tecnico-professionali indispensabili in un settore ad elevata tecnologia come quello dell’aerospazio, difesa e sicurezza, con l’obiettivo di assicurare a breve-medio termine la stabilizzazione del rapporto di lavoro». L’apprendistato professionalizzante è disciplinato dall’art. 49 del D.Lgs. n. 276/2003 e dal CCNL del comparto metalmeccanici.