[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Pizzicarms, contro armi e sete in Uganda



COMUNICATO STAMPA



Mercoledì 24 maggio, Roma

PIZZICARMS, UNA SERATA CONTRO LE ARMI E LA SETE



Per dire basta alla diffusione incontrollata delle armi leggere e ai
bambini soldato,

e raccogliere fondi per la costruzione di pozzi in Nord Uganda



Milano, 22 maggio 2006 - Nell'ambito della Settimana Mondiale d'Azione
contro le Armi leggere, il prossimo 24 maggio 2006 all'Alpheus, in Via del
Commercio 36 a Roma, ci sarà "pizzicarms": una serata di beneficenza e di
musica etnico-popolare, nata dalla collaborazione di controlarms, Rete
Italiana per il Disarmo, COOPI - Cooperazione Internazionale e del Punto
Pace di Roma di Pax Christi, per dire basta alla diffusione incontrollata
delle armi leggere, sensibilizzare sul dramma dei bambini soldato e
raccogliere fondi per la costruzione di pozzi nel distretto di Pader, in
Nord Uganda.



COOPI E' presente in Uganda nella capitale Kampala con un progetto in
un'area slum (quartiere povero) e altri progetti nel nord del Paese, in
supporto alla grave situazione generata dal conflitto tra l'LRA (i ribelli
del Lord Resistance Army) e le forze governative.

In quasi vent'anni di guerra civile, migliaia di persone nel nord del Paese
sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni e trovare rifugio in
campi per sfollati, dove le condizioni di vita sono estremamente critiche e
frequenti sono gli episodi di violenza e abusi.



Al nord, nei distretti di Lira e Pader, COOPI interviene per migliorare
l'accesso all'acqua pulita in un contesto dove le persone sono costrette a
vivere con meno di 5 litri d'acqua al giorno. Realizza pozzi, ripara quelli
esistenti, costruisce latrine nei campi per sfollati, e distribuisce beni
di prima necessità.



Sempre al nord, nella località di Pader, COOPI collabora con una ONG locale
alle attività di un centro di riabilitazione per ex-bambini soldato e
ragazze madri. Partito su base volontaria per rispondere al grande problema
dei bambini che tornavano dall'esperienza dell'LRA, il centro E' oggi una
realtà in crescita che offre a donne e bambini assistenza medica e
psicologica.



Il ricavato economico della serata del 24 maggio - il cui ingresso con
sottoscrizione minima E' di 8 euro - sarà interamente destinato alla
costruzione di pozzi in Nord Uganda, all'interno dei campi per sfollati del
distretto di Pader nei quali interviene COOPI.



Durante la serata si esibiranno i Malicanti (gruppo che esegue repertori
tradizionali del mondo contadino della Puglia) e Mascherenere (trio di
musicisti dell'Africa Occidentale). Saranno inoltre allestite una doppia
mostra video/fotografica e la photo-petition per la campagna controlarms, e
sarà attivo il Bar EquoSolidale della Bottega del Mondo
"Tuttaunaltrastoria".



Per informazioni sull'iniziativa "pizzicarms" di Roma, contattare Giuseppe
Carrisi (g.carrisi at yahoo.it).



__________________________________________________________________

Per ulteriori informazioni, interviste o fotografie sui progetti di COOPI
in Uganda:

Domenico Porco -Ufficio Stampa COOPI

Via De Lemene 50, 20151 Milano

Tel. 02 3085057, <http://www.coopi.org/>
<mailto:ufficiostampa at coopi.org>







Ufficio Stampa
<http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268>
Via de Lemene 50 - 20151 Milano
tel. +39 02 3085057 - fax: +39 02 33403570
mail: <mailto:ufficiostampa at coopi.org>ufficiostampa at coopi.org

<http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268>
Indica nell'apposita casella della tua dichiarazione dei redditi il nostro
codice fiscale: 80118750159
Per info: http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268