[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Festa della Repubblica



Anche a Bologna un vasto cartello di gruppi (+ rif.com. e verdi) ha manifestato contro la parata militare che l'ammiraglio Di Paola ha ricordato "come dovere di memoria", in occasione della festa della Repubblica.

Dovere della memoria è ricordare che la Repubblica Italiana ripudia la guerra, ed è in guerra, che ha ratificato il Trattato di non Proliferazione, e custodisce armi atomiche sul proprio territorio. Il 7 luglio ci sarà una udienza in cui per la prima volta, un giudice verrà chiamato a decidere sulla legittimità della presenza di atomiche sul territorio italiano. Contro questa presenza, e per un Trattato internazionale sul commercio delle armi, si è pronunciata la rete per il disarmo.
www.vialebombe.org
www.disarmo.org

E mentre Massimo D'Alema si prepara all'incontro con Condoleeza Rice, il neo-governo lascia in mano ai vertici militari la data del ritiro dall'Iraq e non parla di quello dall'Afghanistan, il Presidente Napolitano dichiara che nei Fori Imperiali stanno sfilando libertà e dignità, e Prodi rassicura Blair.

Avranno visto il video sul massacro USA di civili in Iraq?
http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/middle_east/5039420.stm

Una strage uguale a quella dello scorso novembre ad Haditha, uguale a quella di Falluija, uguale a quella....... Si accontenta D'Alema della condanna a 90 giorni di lavori forzati al sergente con il cane, che ha eseguito gli ordini di Rumsfeld torturando i prigionieri di Abu Ghraib? Un carcere in cui ormai da agosto un gruppo di detenuti opera uno sciopero della fame seguiti da quelli di Guantamano.

E cosa ha di meglio da fare Bush se non spostare truppe da una zona all'altra dei vari teatri di guerra per sedare rivolte che si moltiplicano ovunque? Cosa può fare Bush, se non candidare Stephen R. Kappes alla posizione di Deputy Director della CIA. Ex marine Kappes, con un passato nelle operazioni clandestine, e vice presidente operativo del gruppo privato londinese ArmorGroup.