[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

L'AERONAUTICA PRODURRA' 10 MILA POSTI DI LAVORO PER 45 ANNI



WASHINGTON, - La partecipazione dell'Italia al programma per il JointStrikeFighter garantirà 10mila posti di lavoro in Italia per i prossimi 45 anni e fornirà all'industria italiana un volume d'affari di quasi 10 miliardi di dollari.

Sono le indicazioni che il generale Leonardo Tricarico, capo di Stato Maggiore dell'aeronautica italiana, ha ricavato da una visita a Washington, durante la quale ha incontrato il capo di stato maggiore dell'aeronautica Usa, generale T. Michael Moseley, e numerosi altri interlocutori militari, industriali e diplomatici.

Allo stato attuale, il programma JSF prevede la costruzione di circa 2.700 aerei: l'Italia ne acquisterà 131, partecipando alla realizzazione delle centinaia destinate a diversi Paesi europei (Gran Bretagna, Olanda, Danimarca, Norvegia, Turchia).

Nel programma JSF, l'Italia ha finora investito 1028 milioni di dollari, mentre i contratti già firmati dall'industria italiana sono per 870 milioni di dollari. Ma il giro d'affari prevedibile, secondo stime fornite al generale Tricarico dalla Lockheed Martin, è di almeno 9,6 miliardi di dollari complessivi.
14-06-06
http://www.congedatifolgore.com/news/index.html