[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Osare e distogliere



2007/1/22, rossana <rossana at comodinoposta.org>:

E chi davvero lo ha pensato e scritto si trova con una sfilza di denunce
reali. Mica simboliche.

E' inevitabile la risposta repressiva, che chiaramente viene
individualizzata per intimorire i singoli. Come da sempre avviene in
ogni movimento popolare, solo la forte e continuativa solidarietà
collettiva può ostacolare la repressione. Senza solidarietà non esiste
un vero movimento, ma questa non nasce se non viene costruita fin da
subito una profonda unità di fini e mezzi tra i partecipanti ad un
movimento.