[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

L'Italia è in guerra?



"L’industria della Difesa ha il suo peso, pecunia non olet e perfino i sindacati quando si tratta di difendere i posti di lavoro si dimenticano di fare i pacifisti".
Franco Apicella ex generale.

L'Italia è così. Vende navi all'Iraq 21/07/2006: VENDUTE QUATTRO NAVI MILITARI ITALIANE ALL'IRAQ
ma non è in guerra.

Fa venire il sottocapo delle forze aeree irachene in visita al centro sperimentale volo.
ma non è per la guerra
Roma, Italia - Giovedì 15 marzo a Pratica di Mare
Si è tenuta giovedì 15 marzo, la visita del sottocapo delle forze aeree irachene, maggior generale Alaa Abid Atiya, presso il Centro sperimentale volo (Csv) di Pratica di Mare. L’evento si colloca all’interno di una attività di cooperazione internazionale fra i due Paesi nel campo dell’Aeronautica militare.

Andiamo in missione di pace
ma se attaccati spariamo.

PARISI: IN AFGHANISTAN SIAMO IN MISSIONE DI PACE, MA SE ATTACCATI I NOSTRI SOLDATI DEVONO REAGIRE Stampa
venerdì, 16 marzo 2007 15:42

Il ministro della Difesa, Arturo Parisi, ha chiarito ancora una volta che l'Italia è in Afghanistan in missione di pace ma che non bisogna nascondersi dietro l'ipocrisia e ammettere che i nostri soldati "se costretti dalle necessità di difendersi, sono chiamati ad usare la forza legittima, tutta e sola la forza che è necessaria a contrastare la minaccia". I militari italiani non sono in guerra ma "intervengono in continuazione perchè anche il solo controllo di una linea di comunicazione espone le forze al rischio dell'attacco e quindi alla conseguente necessità di una risposta". "L'articolo 21 della Costituzione va rispettato integralmente - ha continuato il Ministro nel corso di un'intervista a 'R retroscena' - sia nella parte che ci chiama a rifiutare la guerra e quindi ad esercitare la nostra azione solo in termini di difesa, sia in quella che ci chiama ad impegnarci attivamente per la pace, nel quadro delle organizzazioni internazionali che la ricercano e la propongono".