[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fw: [DisarmoNucleare] Fw: Appello per il disarmo nucleare




----- Original Message ----- From: "Lisa Clark" <lisa.clark at libero.it>
To: "Claudio Pozzi" <clany at clany.it>; <nucleare at liste.disarmo.org>
Sent: Friday, June 29, 2007 3:16 PM
Subject: Re: [DisarmoNucleare] Fw: Appello per il disarmo nucleare


Caro Claudio (e Rossana che invia il messaggio),
faccio parte del Consiglio Globale di Abolition 2000, una grande rete antinuclearista internazionale. Abbiamo scritto subito a Margaret Beckett, dopo le sue dichiarazioni, dicendole che abbiamo apprezzato le sue parole sulla necessità di smantellare gli enormi arsenali di USA e Russia. Certo, abbiamo aggiunto, ci sembrerebbe più opportuno che uno Stato nucleare come il Regno Unito cominiciasse dal metter in pratica nel proprio sistema militare ciò che esige dagli altri. In altre parole, dovrebbe cominciare dallo smantellare i propri arsenali nucleari, invece di approvare un costosissimo e pericolosissimo ammodernamento dei micidiali Trident !!!

Il discorso della Ministra è poi continuato (dopo il pezzo citato nel resoconto breve che ci hai mandato), giustificando la decisione della Gran Bretagna di mantenere la propria forza nucleare indipendente, costituita dai missili Trident, poiché non esiste ancora "un contesto politico globale sicuro e prevedibile", necessario per arrivare al disarmo totale.

Insomma, non mi sembra un granché! Inoltre, la Ministra non è stata riconfermata nel Consiglio dei Ministri. Se una buona notizia il nuovo governo britannico forse ci riserva, sta nel fatto che è stata sostituita da David Milliband, che è stato un forte critico, fin dall'inizio, della guerra in Iraq. Ma è presto per dirlo.

Un saluto di pace,
Lisa
----- Original Message ----- From: "Claudio Pozzi" <clany at clany.it> To: "Lista RID gruppo nucleare" <nucleare at liste.disarmo.org>; "Lista Fermiamo chi scherza" <fermiamo-il-fuoco-atomico at googlegroups.com>
Sent: Friday, June 29, 2007 2:46 PM
Subject: [DisarmoNucleare] Fw: Appello per il disarmo nucleare



----- Original Message ----- From: <rossana at comodinoposta.org>
To: <disarmo at peacelink.it>
Sent: Friday, June 29, 2007 8:42 AM
Subject: Appello per il disarmo nucleare


Londra, 27 giu
Il ministro degli Esteri britannico, Margaret Beckett, ieri a Washington,
a poche centinaia di metri dalla Casa Bianca, ha lanciato un appello a
Russia e Stati Uniti, invitandole a ridurre i loro arsenali atomici. "Le
maggiori potenze nucleari devono smantellare parte dei loro arsenali - ha
detto la Beckett- se vogliono l'appoggio dell'opinione pubblica
internazionale contro paesi sospetti come l'Iran. La Russia e gli Usa,
peraltro, possiedono migliaia di testate nucleari che nessun esperto di
armamenti o stratega considera più necessari per garantire la sicurezza
mondiale". L'amministrazione Usa, dal canto suo, non ha risposto al
messaggio della Beckett, sottolineando tuttavia come esso rappresenti "una
dichiarazione di intenti" del nuovo governo britannico guidato da Gordon
Brown. Funzionari della diplomazia di Sua Maestà, peraltro, hanno chiarito
che il disarmo nucleare sarà una delle priorità del nuovo premier.
http://politics.guardian.co.uk/foreignaffairs/story/0,,2111846,00.html

--
Mailing list Disarmo dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/disarmo
Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/disarmo/index.html
Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
http://web.peacelink.it/policy.html



__________ Informazione NOD32 2113 (20070313) __________

Questo messaggio  è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it






--------------------------------------------------------------------------------


_______________________________________________
nucleare mailing list
nucleare at liste.disarmo.org
http://liste.disarmo.org/mailman/listinfo/nucleare



__________ Informazione NOD32 2113 (20070313) __________

Questo messaggio  è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it