[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

PUGLIA: VENDOLA A PUGWASH, TORNINO IN CAMPO FORZE PACE NEL MONDO



"Tutta l'azione del governo della Puglia ha questa ispirazione di pace. Siamo orgogliosi - ha continuato - che la maggior parte dei ragazzi che costituiscono la forza di interposizione di pace in Libano sono pugliesi e abbiamo condiviso con il cuore la scelta del Governo italiano di fuoriuscire dal teatro di guerra iracheno, fuoriuscire dalla guerra non significa essere passivi, inerti, significa operare per la pace. La nostra risposta di pace, come Regione Puglia - ha concluso Vendola - e' nelle politiche di accoglienza nei confronti degli stranieri, e' nelle politiche di cooperazione con l'area Balcanica e con i Paesi del Mediterraneo"
http://cooperazione.agi.it/le-altre-news/notizie/200710221824-cro-rt11174-art.html

Che tutta la Puglia non abbia una ispirazione di Pace proprio Vendola dovrebbe saperlo bene.

Taranto è un porto nucleare. La base Usa attrae a Taranto anche le unità militari a propulsione nucleare per una delicatissima manutenzione. Tutti i sottomarini Usa sono a propulsione nucleare mentre nessun sottomarino italiano lo è. La Marina Militare Italiana ha infatti a gennaio del 2004 chiesto di sottrarre all'allevamento dei mitili uno spazio immenso: tre milioni di metri quadrati di mare. Il mar Piccolo serve tutte le basi per aerei della zona meridionale e viene periodicamente rifornito con una petroliera che entra nel mar Piccolo con gravi rischi ambientali. A ciò si aggiungono altre infrastrutture e servitù militari che fanno del Mar Piccolo una zona militarizzata. E' una base a comando italiano dotata di alcune infrastrutture Nato (ad esempio per il rifornimento) che verranno condivise con le unità militari di altre nazioni della Nato. A Taranto dal 2003 è in funzione un sistema telematico velocissimo in fibra ottica - dieci volte più veloce dell'Adsl - che serve tutte le strutture della Marina Militare. La nuova base navale è integrata con una base aerea della Marina Militare che dista venti chilometri ed è sita a Grottaglie; in essa vi sono gli elicotteri della Marina Militare e gli aerei della portaerei Garibaldi. A Grottaglie arriveranno gli F-35.

E da ultimo a Grottaglie si premierà Finmeccanica.

Il 26 ottobre, nel corso della manifestazione "La cultura dell’innovazione tecnologica e lo sviluppo del territorio" che si terrà presso lo stabilimento Alenia Composite di Grottaglie, si svolgerà la premiazione dei vincitori del "Premio Innovazione Finmeccanica 2007". L’evento, giunto alla sua IV edizione, è volto a promuovere l’innovazione e la tutela della proprietà intellettuale, che coinvolge tutti i dipendenti del Gruppo Finmeccanica in grado di presentare idee innovative e progetti relativi alle aree di business presidiate dalle Società. Alla giornata prenderanno parte Pierfrancesco Guarguaglini, Presidente e Amministratore Delegato di Finmeccanica, Giorgio Zappa, Direttore Generale di Finmeccanica, i vertici di Alenia Aeronautica e delle altre aziende del Gruppo e rappresentanti delle istituzioni nazionali e locali.