[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

la guerra fa male a tutti



da  www.blogfriends.splinder.com

La guerra fa male, a tutti
pubblicato da *topoandrea* domenica, 27 gennaio 2008, 18:28 in america <http://blogfriends.splinder.com/tag/america>, guerre <http://blogfriends.splinder.com/tag/guerre>


Si chiama James Allen Gregg, ha 25 anni e fa parte della schiera dei 121 veterani di guerra dell'Iraq e dell'Afghanistan che hanno commesso un omicidio o sono stati accusati di omicidio dopo il loro ritorno negli Stati Uniti. La sua storia appare nella prima pagina del New York Times <http://www.nytimes.com/2008/01/27/us/27vets.html?_r=1&hp&oref=slogin>, che ripropone la questione di come il sistema giudiziario americano debba considerare i casi di omicidi compiuti da veterani di guerra, spesso vittime della sindrome da stress post traumatico. Nessun sconto di pena è stato accordato in realtà a Gregg che, colpevole dell'omicidio di un ragazzo americano di 26 anni, James Fallis, è stato condannato a 21 anni di carcere. Ma lo stesso giudice che ha seguito il caso, Charles B. Kornmann, ha fatto riferimento alla complessità del caso. "Vedo questi adesivi attaccati nelle macchine degli americani... 'Sostenete i vostri soldati'. Ma dov'è tutto questo sostegno, quando gli anni passano e sempre più soldati tornano a casa feriti e menomati?". Il giudice ha fatto riferimento appunto alla sindrome da stress post traumatico e alle sue conseguenze. Questo non significa però, ha sottolineato Kornmann che i soldati responsabili di crimini debbano godere di " un pass che li autorizzi a sparare contro chi vogliano", solo perché sono andati "in Iraq o in Afghanistan o sulla luna". Ma non è dello stesso avviso il colonnello Colby Vokey. "Penso che in questi casi i soldati dovrebbero ricevere maggiore attenzione, visto che la loro mente è stata distrutta dalla guerra". Apcom *Quei veterani che diventano assassini <http://pinoscaccia.splinder.com/post/15492479/La+guerra+fa+male+anche+dopo+l>*