[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Italia in guerra - Call for papers



Italia in guerra - Call for papers
***********************************
Il "Comitato Scienziate e Scienziati contro la guerra" lancia un'iniziativa editoriale dal titolo "L'Italia in guerra".
Con tutta una serie di basi sul proprio territorio, di iniziative "di pace" sul territorio altrui e con la sua produzione bellica, l'Italia è al giorno d'oggi, informalmente ma sostanzialmente, in guerra. Smascheriamo numeri e dati su questo stato di cose.

Il volume che scaturirà dall'iniziativa ha una serie di contributi predefiniti da parte di membri del Comitato e di altri esponenti del movimento (vedi elenco allegato), nonché una parte riservata a contributi volontari, proposti da chiunque sia interessato a intervenire. Questo messaggio viene inviato perciò a una serie di liste di movimento in Italia.

Chiunque abbia voglia di "dire la propria" sull'argomento "L'Italia in guerra" può inviare al Comitato una proposta di contributo, il più possibile dettagliata, ma non oltre una pagina in A4. Il Comitato provvederà a valutarla e - se il caso - al proponente verrà accordato uno spazio per un breve intervento o per un articolo. Il breve intervento consta di non più di cinque cartelle, l'articolo di circa dieci cartelle. Gli interessati verranno singolarmente contattati dal Comitato.

La scadenza non procrastinabile per l'invio delle proposte di contributo è fissata per il 10 marzo 2008

L'indirizzo cui inviare le proposte è il seguente: zucchetti at polito.it. Le proposte verranno vagliate dal Comitato Scientifico dell'iniziativa, che coincide con i membri del "Comitato Scienziate e Scienziati contro la guerra".

Cordiali saluti.
Massimo Zucchetti

**********************************************
"L'Italia in guerra"
 Comitato Scienziate e Scienziati contro la guerra
Contenuti
 
Con tutta una serie di basi sul proprio territorio, di iniziative "di pace" sul territorio altrui e con la sua produzione bellica, l'Italia è al giorno d'oggi, informalmente ma sostanzialmente, in guerra. Smascheriamo numeri e dati su questo stato di cose.
 
Il volume che scaturirà all'iniziativa ha una serie di contributi predefiniti da parte di membri del Comitato e di altri esponenti del movimento (vedi elenco), nonché una parte riservata a contributi volontari, proposti da chiunque sia interessato a intervenire.
 
Interventi proposti da membri del “Comitato Scienziate e Scienziati contro la guerra”:
  1. Alberto Tarozzi, Il Nodo Balcani, problema multiforme e irrisolto da anni
  2. Chiara Cavallaro, La cultura di guerra esportata ed importata in Italia
  3. J. Lau e C. Giangiacomo, La legge di iniziativa popolare su “Trattati internazionali, Basi e servitù militari”
  4. Mauro Cristaldi et al., Implicazioni militari dei cambiamenti climatici
  5. Angelo Baracca, Massimo Zucchetti, Il rischio di una guerra nucleare
  6. Valentina Dorigo e Guglielmo Verneau, L’iniziativa “No Dal Molin” come esempio di campagna popolare dal basso
  7. Nanni Salio, La spesa dello stato italiano per la guerra
  8. Francesco Iannuzzelli, L’industria italiana di guerra
  9. Francesco Vignarca (Rete Disarmo), La vendita della sicurezza e i mercenari italiani nel mondo
  10. Massimo Coraddu, Mariella Cao, La militarizzazione della Sardegna
  11. Angelo Baracca, Alberto Tarozzi, La partecipazione dell’Italia alla NATO: vecchie e nuove servitù
  12. Angelo d’Orsi, L’atteggiamento degli intellettuali italiani verso la guerra
  13. Giulia Barone, “Il ruolo dell'Unione Europea: forza di pace o cinghia di trasmissione? O né l'una né l'altra?
  14. Francesco Spinazzola, Clinica e terapia delle malattie da agenti di guerra biologica
*****************************************
***************************************************
Prof. Dr. Massimo Zucchetti
DENER - Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi 24 - 10129 Torino
Tel./Fax +39 - 011 - 564.4464 / 4499
email: massimo.zucchetti at polito.it
http://staff.polito.it/massimo.zucchetti/
***************************************************