[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Mobilitazione No Dal Molin



Riceviamo e inoltriamo volontieri. Si può firmare anche "a distanza"
inviando una posta a 23febbraio at nodalmolin.it (nome e cognome,
indirizzo, cap, città e il testo "sottoscrivo la petizione in sostegno delle
donne e degli uomini raggiunti da avvisi di garanzia").

U.S. Citizens for Peace & Justice - Rome
info at peaceandjustice.it
http://www.peaceandjustice.it

------- Forwarded message follows -------
From:                   "NoDalMolin" <comunicazione at nodalmolin.it>
Date sent:              Thu, 21 Feb 2008 16:24:10 +0100

RESOCONTO CONFERENZA STAMPA
SIAMO TUTTI NO DAL MOLIN
SABATO MOBILITAZIONE DEL PRESIDIO PERMANENTE

Più di 30 gazebi in città e altri sparsi in tutta la
provincia; almeno 200 le persone mobilitate per dar vita
all'"operazione mille firme", la giornata di raccolta firme
del Presidio Permanente per dire che siamo tutti
«colpevoli di amare Vicenza».

È stata illustrata oggi in una conferenza stampa la nuova
iniziativa dei No Dal Molin. Il testo della petizione
(riportato in seguito) ripercorre le tante azioni del
movimento che si batte contro la nuova base Usa ricordando
che la responsabilità dell'iniziativa è collettiva e non
individuale: «Siamo tutti No Dal Molin», si legge nel
testo.

I banchetti saranno presenti in tutta città e in
periferia. «Non ricordiamo - hanno concluso i No Dal Molin
- che qualcun'altro abbia mai saputo organizzare una
presenza così capillare. Noi possiamo farlo perché tante
persone vogliono impedire la costruzione della base».

21 febbraio 2008

*****************************************************************************
Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base
Usa a Vicenza
Via Ponte Marchese
c.p. 303 36100 Vicenza

comunicazione at nodalmolin.it

www.nodalmolin.it
*****************************************************************************



TESTO PETIZIONE:
Il 2 dicembre 2006, il 17 febbraio 2007 e il 15 dicembre
2007 in decine di migliaia sfilammo in corteo contro la
nuova base Usa al Dal Molin; tre grandi cortei per dire No
alla nuova base militare, per rivendicare il diritto a
decidere del nostro futuro. Ma la nostra opposizione non è
soltanto una testimonianza: vogliamo bloccare la
militarizzazione di Vicenza. E' per raggiungere questo
obiettivo che, in questi mesi, è stata occupata la
Basilica Palladiana, sono stati tagliati i cavidotti
funzionali alla nuova base, sono stati piantati 150 alberi
all'interno del Dal Molin e bloccati gli ingressi
dell'aeroporto impedendo il proseguimento delle bonifiche
propedeutiche all'apertura dei cantieri. Ed è per
dimostrare la nostra determinazione a raggiungere questo
obiettivo che, il 16 gennaio scorso, è stata occupata la
Prefettura vicentina.
Se il reato è sognare un mondo migliore e difendere la
nostra città, anche io sono colpevole; anche se non ero
presente a tutte le iniziative, ne condivido i fini e le
pratiche: difendere la nostra terra, la nostra città e il
futuro dei nostri figli è un diritto.

I primi gazebo organizzati (lista in aggiornamento)
Laghetto - Polegge - San Bortolo - San Marco - Ospedale -
Ponte degli Angeli - Maddalene - P.za dei Signori - P.za
Matteotti - Corso Palladio - P.le De Gasperi - Stazione FS -
Mercato Nuovo - Villaggio del Sole - S. Lazzaro - Santa
Croce Bigolina - Parco Città - S. Andrea - S. Pio X -
Stanga - Bertesinella - Santa Bertilla - Ferrovieri -
Anconetta - Scuole superiori: Pigafetta, Lioy, Rossi,
Lampertico, Martini,Fusinieri, Piovene, Fogazzaro, Da Schio,
Cittadella degli studi - Caldogno - Cavazzale - Monticello
Conte Otto - Dueville - Marano - Schio - Valdagno - Asiago -
Lonigo - Quinto Vicentino - ...

Per conoscere il banchetto più vicino a casa tua, per dar
la disponibilità a partecipare a un gazebo o per
organizzarne uno, scrivi a 23febbraio at nodalmolin.it oppure
telefona al numero 3486381070

Non sei di Vicenza ma vuoi comunque sottoscrivere la
petizione? Scrivi a 23febbraio at nodalmolin.it (nome e
cognome, indirizzo, cap, città e il testo "sottoscrivo la
petizione in sostegno delle donne e degli uomini raggiunti
da avvisi di garanzia").



_______________________________________________
Vialebasi mailing list
Vialebasi at inventati.org
https://www.autistici.org/mailman/listinfo/vialebasi
------- End of forwarded message -------