[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

=??b?Tm90aXppZSBwcmVvY2N1cGFudGkgcGVyIGkgcG9ydGkgbnVjbGVhcmkgaW4gSXRh?= =??b?bGlhOiBmYWxzaWZpY2F0aSBpIHRlc3QgYWwgcmVhdHRvcmUgZGkgdW4gc29tbWVy?= =??b?Z2liaWxlIGFtZXJpY2Fubw==?=



*NOTIZIE PREOCCUPANTI PER I PORTI NUCLEARI: FALSIFICATI I TEST AL REATTORE DI UN 
SOMMERGIBILE AMERICANO*

Il sottomarino d'attacco a propulsione nucleare classe SSN 688 (LOS ANGELES) HAMPTON è un 
sottomarino della marina statunitense, fornito di un sistema di lancio verticale di 
missili cruise e di Sistema avanzato di controllo (AN/BSY-1). Come apprendiamo dalla 
stampa statunitense, ufficiali e marinai hanno falsificato dei test che dovrebbero 
garantire la sicurezza del reattore.

Negli ultimi anni l' HAMPTON ha ripetutamente visitato la base americana di La Maddalena 
che recentemente è stata smantellata. Oltre alla Maddalena sono 11 i porti italiani nei 
quali possono transitare e sostare unità militari a propulsione nucleare, Trieste, 
Venezia, Ancona, Brindisi, Taranto, Augusta, Gaeta, Castellamare di Stabia, Napoli, La 
Spezia e Cagliari. 

***

Articolo di Steve Liewer, Union Tribune
8 Marzo 2008

UN'INDAGINE RISCONTRA IMBROGLI E TEST FALSIFICATI
11 militari sotto procedimento disciplinare dopo che un'indagine scopre irregolarità a 
bordo di sottomarino

SAN DIEGO - Ufficiali e marinai a bordo del sottomarino Hampton con base a San Diego 
hanno falsificato i test chimici settimanali sul reattore nucleare del natante e 
imbrogliato sugli esami di avanzamento durante uno spiegamento di sette mesi dell'anno 
scorso nel Pacifico occidentale, secondo un rapporto investigativo della marina militare 
rilasciato ieri.

Il documento forniva alcuni dettagli di diffuse irregolarità a bordo del sottomarino 
nucleare d'attacco che è stato trasferito nella costa occidentale a Settembre da Norfolk, 
Virginia.

Quattro ufficiali e sette marinai di leva sono stati sottoposti a procedimento 
disciplinare come risultato dell'indagine, ha riferito la portavoce Alli Myrick 
luogotenente della Squadra 11 di sottomarini con base a San Diego che include l'Hampton. 
Il comandante della squadra ha fatto dimettere l'ufficiale in comando del sottomarino e 
l'ingegnere capo.

Un'indagine preliminare era iniziata nelle ultime settimane dello spiegamento 
dell'Hampton - durante un esame di routine dei rapporti del sottomarino. L'indagine ha 
mostrato che i test chimici sulla purezza dell'acqua di raffreddamento del reattore 
nucleare dell'Hampton erano stati falsificati dal Novembre 2006.

I dettagli di quei test sono materiale riservato, ma è generalmente risaputo che livelli 
chimici impropri possono corrodere il reattore. Campioni del liquido di raffreddamento 
sono stati analizzati dopo il ritorno dell'Hampton a San Diego, e non hanno mostrato 
danni al nucleo del reattore.

Una più ampia indagine ha rivelato dozzine di violazioni a bordo del sottomarino, secondo 
il rapporto rilasciato ieri. Un ufficiale il cui nome è citato nel rapporto ha sostenuto 
che lui e gli altri hanno falsificato le cifre dei test o ricevuto in anticipo le 
risposte dei test per garantire vari ufficiali.

Il rapporto attribuisce molta responsabilità al comandante Mike Portland.

"Il comandante Portland ha imposto standard impossibili all'equipaggio, era intollerante 
di qualsiasi errore e rimproverava il personale pubblicamente" ha scritto il 
contrammiraglio Joe Walsh, comandante della forza sottomarina del Pacifico con base nelle 
Haway.

Questa e altre pecche nella sua leadership, ha detto Walsh, "hanno contribuito ai 
problemi identificati in questa indagine . e alla mancata individuazione, da parte sua, 
di questi problemi per oltre un anno."

Steve Liewer, Union Tribune

***

March 8, 2008

11 disciplined after inquiry uncovers wrongdoing on sub
Probe finds cheating and falsified tests

By Steve Liewer
UNION-TRIBUNE STAFF WRITER

SAN DIEGO – Officers and sailors aboard the San Diego-based submarine Hampton falsified 
weekly chemical tests for the boat's nuclear reactor and cheated on advancement exams 
during a seven-month deployment last year to the western Pacific Ocean, according to a 
Navy investigative report released yesterday.

Despite being redacted heavily, the document did provide some details of widespread 
abuses aboard the nuclear attack submarine, which was transferred to the West Coast in 
September from Norfolk, Va.

Four officers and seven enlisted sailors have been disciplined as a result of the 
investigation, said spokeswoman Lt. Alli Myrick of Submarine Squadron 11, the San 
Diego-based command that includes the Hampton. The squadron commander dismissed the 
submarine's commanding officer and chief engineer.

A preliminary investigation began in the last weeks of the Hampton's deployment – during 
a standard examination of the submarine's records. The probe showed that chemical tests 
involving high-purity water for cooling the Hampton's nuclear reactor had been falsified 
as far back as November 2006.

Details of those tests are classified material, but it's generally known that improper 
chemical levels can cause corrosion inside the reactor. Samples of the coolant were 
analyzed after the Hampton's return to San Diego, and they showed no damage to the 
reactor core.

A wider investigation also revealed dozens of integrity violations aboard the submarine, 
according to the report released yesterday. An officer whose name is redacted from the 
report alleged that he and others had falsified test scores or received answers in 
advance for exams to certify various officers.

The report laid much of the responsibility on the shoulders of Cmdr. Mike Portland.

“Commander Portland set unachievable standards for his crew, was intolerant of failure 
and publicly berated personnel,” wrote Rear Adm. Joe Walsh, commander of the Hawaii-based 
Pacific Submarine Force.

These and other leadership lapses, Walsh said, “directly contributed to problems 
identified in this investigation . . . (and) his failure to identify these problems for 
over one year.”

Steve Liewer: (619) 498-6632; steve.liewer at uniontrib.com

http://www.signonsandiego.com/news/military/20080308-9999-1m8hampton.html