[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Repubblica Ceca - Appello per petizione on-line



Comunque il link c'era già nella mail precedente (è lo stesso sito).

Angela Zottola ha scritto:
Ciao Laura,
ecco il link per firmare la petizione
*http://petice. nenasili. cz/index. php?lang= it* <http://petice.nenasili.cz/index.php?lang=it>

*/laura trevisan <trevilau at alice.it>/* ha scritto:

    buongiorno, dove si firma?
    Laura Trevisan
    nata il 15/04 1966 a Udine
    residente a Milano via Lecco,3 - 20124
    domiciliata in V.le per Costa,31 AVIANO (PN)
    può bastare?
    grazie
    laura
    Il giorno 02/apr/08, alle ore 18:50, Francesco Iannuzzelli ha scritto:

     >
     > ---------- Forwarded Message ----------
     >
     > Petizione on-line contro l'installazione di una base radar USA in
     > Repubblica Ceca. 500.000 firme per far pressione sul governo e il
     > Parlamento
     > ceco perche' indicano un referendum.
     >
     > http://www.nonviolence.cz
     >
     > Il progetto degli Stati Uniti NMD - sistema missilistico nazionale,
     > e' un
     > progetto molto complesso che prevede la produzione di nuove armi e
     > l'installazione di basi militari americane in diversi punti del
     > pianeta.
     > In particolare in Europa il primo passo e' l'installazione di un
     > radar in
     > Repubblica Ceca e di una base con missili intercettori in Polonia.
     > Questo
     > piano ha diviso l'Europa, che al momento attuale non e' in grado
     > di dare
     > una risposta unita, coerente e nonviolenta alla politica
     > aggressiva degli
     > Stati Uniti. Le reazioni della Russia e della Cina hanno creato
     > un'atmosfera da "guerra fredda". Aumentano le tensioni
     > internazionali,
     > e' ripresa una folle corsa agli armamenti (convenzionali e
     > nucleari) e
     > soprattutto si pongono le basi per la militarizzazione ed il
     > controllo dello
     > spazio.
     >
     > Il 70% della popolazione ceca e' contraria all'installazione di una
     > base
     > militare degli Stati Uniti sul proprio territorio. Nonostante
     > questo il
     > governo ceco e quello americano continuano le trattative che ormai
     > stanno
     > volgendo al termine.
     >
     > Il popolo ceco dichiara che qualsiasi contratto il governo ceco
     > stipulera'
     > con quello americano sul progetto dell'installazione di basi
     > militari USA
     > sul territorio della Repubblica Ceca, non avra' nessun valore
     > legale, per
     > cui il popolo ceco non si sentira' in alcun modo vincolato a
     > nessun tipo di
     > impegno. Non basta un rispetto formale della legge raggiungendo in
     > Parlamento una maggioranza relativa per parlare di vera
     > democrazia. Quando
     > un Governo prende una decisione che va chiaramente contro la
     > volonta' della
     > maggioranza dei cittadini non rispetta la democrazia nel suo
     > spirito e nella
     > sua essenza piu' profonda.
     >
     > Il governo USA deve comprendere chiaramente che sta dialogando non
     > con il
     > popolo ceco ma con una minoranza che non rappresenta la volonta'
     > della
     > maggioranza dei cittadini, per cui qualsiasi accordo non avra'
     > nessun valore
     > legale. Gli amici americani devono anche comprendere chiaramente
     > che la loro
     > politica sta generando un sentimento diffuso di "antiamericanismo"
     > che
     > prima non era presente nella cultura ceca. La loro politica
     > aggressiva si
     > rivolgera' contro loro stessi. Sappiamo che e' gia' cominciata una
     > azione
     > nonviolenta di boicottaggio dei prodotti americani e questo
     > fenomeno potra'
     > diffondersi enormemente anche oltre i confini del territorio ceco.
     >
     > La maggioranza dei cechi non vuole basi militari straniere sul
    proprio
     > territorio. La maggioranza dei cechi vuole decidere su questi
     > problemi
     > tramite un referendum, strumento fondamentale di qualsiasi
     > democrazia.
     >
     > Jan Tamas
     > Movimento nonviolento contro le basi in Repubblica Ceca
     >
     > Dana Feminova
     > Europa per la pace
     >
     > -------------------------------------------------------
     >
     > --
     > francesco iannuzzelli francesco at peacelink.org
     > associazione peacelink http://www.peacelink.it
     >
     > --
     > Mailing list Disarmo dell'associazione PeaceLink.
     > Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/
     > mailing_admin.html
     > Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/disarmo
     > Area tematica collegata:
    http://italy.peacelink.org/disarmo/index.html
     > Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
     > http://web.peacelink.it/policy.html
     >


    --
    Mailing list Disarmo dell'associazione PeaceLink.
    Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
    Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/disarmo
    Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/disarmo/index.html
    Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
    http://web.peacelink.it/policy.html


------------------------------------------------------------------------
Inviato da Yahoo! Mail <http://us.rd.yahoo.com/mailuk/taglines/isp/control/*http://us.rd.yahoo.com/evt=52437/*http://it.docs.yahoo.com/mail/overview/index.html>.
La casella di posta intelligente.

------------------------------------------------------------------------
Inviato da Yahoo! Mail <http://us.rd.yahoo.com/mailuk/taglines/isp/control/*http://us.rd.yahoo.com/evt=52437/*http://it.docs.yahoo.com/mail/overview/index.html>.
La casella di posta intelligente.