[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Partecipate alla raccolta firme nazionale di pressione sulla Coop??



 

 
Gentili amici,
 
vi invio una richiesta di collaborazione per una raccolta firme nazionale organizzata dal Presidio permanente contro la nuova base militare USA a Vicenza in area “Dal Molin”.
 
Siamo un movimento che da un anno e mezzo circa si oppone alla costruzione della base militare che ospiterebbe a 1,8 chilometri dal centro cittadino di Vicenza la 173 ma armata aviotrasportata dell’esercito statunitense, quella per intendersi che porterà i soldati nelle zone “calde” di guerra, probabilmente nel Medio Oriente ed in Africa.
Vi allego un volantino che riassume brevemente i motivi per cui ci opponiamo alla costruzione di questa base.
 
A fine marzo è stato assegnato l’appalto a due Cooperative “rosse” , la CCC(consorzio cooperative costruttori) di Bologna e la CMC (cooperativa muratori e cementisti) di Ravenna.
Queste fanno parte della “Lega delle Cooperative” di cui fa parte anche la Coop supermercato , ma accettando di concorrere per quest’ appalto hanno dimostrato di anteporre le ragioni economiche ai valori della cooperazione, presenti tra l’altro anche nel loro statuto etico.
 
Noi ci siamo attivati andando nella sede della CMC, e presto andremo anche a quella della CCC, per far loro presente la contraddizione tra il rispetto dell’ ambiente, della dignità del lavoro umano, della partecipazione democratica, presenti nel loro statuto, e la costruzione di una base di guerra con  forte impatto ambientale, tramite una decisione calata sulle teste dei cittadini.
Inoltre abbiamo pensato una campagna di pressione sulla Coop supermercato, di cui molti di noi sono soci e, supponiamo, molte persone sensibili ai temi della pace, della difesa dei beni comuni, e di una reale pratica della democrazia.
Questa campagna consiste in una raccolta firme dei soci e consumatori Coop, che chiedono alla Coop di prendere posizione all’ interno della Lega delle Cooperative contro la decisione di CCC e CMC di costruire la base USA e di fare a sua volta pressione su di esse.
 
Se concordate con i nostri obiettivi, vi chiediamo se potete tenere il modulo per la raccolta firme che vi allego nei vostri negozi, associazioni, nelle vostre case e se potete aiutarci per raccogliere firme fuori dalle Coop in tutta Italia in una campagna che durerà fino al 30 giugno e culminerà nella giornata di raccolta firme nazionale ,  in data 21 giugno 2008.
(http://www.nodalmolin.it/boicotta/raccoltafirmecoop.pdf)
Per raccoglire le firme non è necessario un autenticatore, poiché non richiediamo il documento di identità, e per farlo fuori dalle Coop bisogna chiedere l’ autorizzazione in Comune.
Vi allego un paio di volantini che abbiamo preparato sul tema della contraddizione tra la costruzione di una base di guerra ed i valori della cooperazione e due documenti su questa campagna di pressione.
Dopo il 21 giugno , ci terremo in contatto perché ci re- inviate i moduli con le firme.
 
Intanto, grazie davvero se vorrete collaborare al nostro tentativo di “costruire la pace” a partire dai nostri territori, perché..se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia!!!!
 
Per maggiori informazioni, potete contattarmi all’ indirizzo martanornuv at yahoo.it o consultare il sito www.nodalmolin.it alla sezione Boicottaggi.
Presto apriremo una sezione del sito dedicata a questa campagna, che ora è in fase di costruzione.
 
Presidio permanente contro la nuova base USA, Vicenza
12-05-08
 


Scopri il Blog di Yahoo! Mail: trucchi, novità, consigli... e la tua opinione!
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso