[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

USA: CONDANNA DI UN MILIARDO PER DOW CHEMICAL E BOEING



DENVER (USA) - Le aziende americane Boeing e Dow Chemicals sono state condannate a pagare 926 milioni di dollari di risarcimento ad alcuni abitanti dello stato del Colorado per una contaminazione causata da un impianto che fabbricava elementi per armi nucleari. Lo si apprende da fonte giudiziaria.

Boeing e Dow Chemical erano state citate in giudizio in una causa civile da migliaia di proprietari di terreni situati intorno all'ex impianto nucleare di Rocky Flats, che fabbricò elementi per bombe atomiche per il dipartimento americano alla difesa fino alla sua chiusura, nel 1989. Dopo una causa durata 15 anni nel febbraio 2006 un giurì federale a Denver aveva riconosciuto le due aziende responsabili per danni, sul piano della salute e per la perdita di valore dei terreni.