[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Besancenot : le patron de Taser France mis en examen



Il distributore francese del Taser avrebbe fatto spiare tutti coloro che criticavano l'uso di quest'arma di dissuasione, tra cui il portavoce della Lcr (Lega comunista rivoluzionaria), Olivier Besancenot. Alcuni responsabili dell'azienda, tra cui lo stesso capo di Taser France, Antoine Di Zazzo, da ieri sera sono indagati. In Francia questa pistola ad impulso elettrico viene ormai utilizzata dalla polizia, dalla gendarmeria e dai vigili urbani: un'ascesa commerciale dovuta all'esercizio di una pressione sfrenata su certi poteri. Gli inquirenti cercano di sapere se una struttura privata d'informazione, con la complicità di membri dello Stato, abbia agito per conto della società distributrice, Smp Technologies, sorvegliando per settimane non solo Besancenot, ma anche la sua compagna ed il loro bambino.
http://www.lefigaro.fr/actualite-france/2008/10/16/01016-20081016ARTFIG00450-besancenot-le-patron-de-taser-france-devant-la-justice-.php