[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Tu che ne pensi? Flavio Lotti si deve candidare al Parlamento Europeo?



Title: HTML Message
Caro Flavio,
non ci conosciamo,
sono Claudio Pozzi,
- membro del Coordinamento Politico Nazionale della Campagna di Obiezione di Coscienza alle Spese Militari per la Difesa Popolare Nonviolenta (www.osmdpn.it)
- obiettore di coscienza al servizio militare nel 1972.
In relazione a quanto tu chiedi, innanzitutto apprezzo il fatto te tu ci abbia coinvolti; penso che qualunque opportunità per far avanzare gli ideali di pace non debba mai essere trascurata. Purtroppo, però, abbiamo la recente esperienza di tanti parlamentari pacifisti che erano nel Parlamento Italiano nella maggioranza  a sostegno del governo Prodi e che hanno completamente disatteso le aspettative della base che li aveva eletti, votando, salvo pochissime eccezioni, così come imponevano le discipline dei rispettivi gruppi, anche in contrasto con la propria coscienza,  e creando notevole disorientamento nel movimento.
Ecco, io penso che questo non si debba ripetere!
Se tu dovessi decidere di candidarti, a mio modesto avviso, dovresti votare assolutamente secondo coscienza, quindi, per correttezza, dovresti metterlo bene in chiaro con il partito scelto prima di accettare la candidatura la quale dovrebbe essere realmente indipendente!
Non avrebbe senso andare al Parlamento Europeo e continuare a votare per le guerre assieme ai gruppi di appartenenza!
Potrebbe essere, invece, utile avere una voce di testimonianza nel Parlamento Europeo che intervenga con le posizioni del Movimento per la Pace.
Cari saluti e buon lavoro
Claudio Pozzi
0975.74395
348.3325096
 
----- Original Message -----
Sent: Friday, March 27, 2009 11:02 AM
Subject: Tu che ne pensi? Flavio Lotti si deve candidare al Parlamento Europeo?

Lettera aperta agli amici
della Tavola della Pace e della Perugia-Assisi


Oggetto: Tu che ne pensi? Flavio Lotti si deve candidare al Parlamento Europeo?


Cari amici,

nei giorni scorsi, due forze politiche mi hanno offerto una candidatura indipendente al Parlamento Europeo. Cosa devo fare? Accetto o rifiuto?

In ogni caso, penso che accettare o rifiutare queste proposte non sia un affare personale. Il lavoro che abbiamo fatto, quello che stiamo facendo e che abbiamo progettato di fare assieme è un lavoro collettivo e io non sono sensibile alle sirene della cooptazione politica. Io credo nel Noi.

Ci hanno offerto uno spazio da indipendente. E' un rischio ma è anche una opportunità. La cogliamo o la lasciamo cadere? Ci sporchiamo le mani o rinunciamo? Per un movimento che da lungo tempo denuncia l'assenza di una politica di pace, la scelta non è facile.

Voi che ne dite?

Fatemi sapere... Il tempo non è molto...


Flavio Lotti

Perugia, 27 marzo 2009

Tavola della Pace
Via della Viola, 1
06122 Perugia
Tel. +39 075 5736890
Fax +39 075 5739337
tavola at perlapace.it
www.perlapace.it


In ottemperanza al D.L. n. 196 del 30/6/2003 in materia di protezione dei dati personali, le informazioni contenute in questo messaggio sono strettamente riservate ed esclusivamente indirizzate al destinatario indicato (oppure alla persona responsabile di inoltrarlo allo stesso). Vogliate tener presente che qualsiasi uso, riproduzione o divulgazione del testo deve considerarsi vietata. Nel caso in cui aveste ricevuto questo messaggio per errore, vogliate cortesemente avvertire il mittente (via email, fax o telefono) e provvedere all'immediata distruzione. Nel caso non vogliate più essere contattati e non essere più inseriti nelle nostre banche dati, vi chiediamo di trasmetterci una mail alla nostra casella di posta elettronica privacy at perlapace.it




__________ Informazione NOD32 2486 (20070827) __________

Questo messaggio è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it


Sto utilizzando la versione gratuita di SPAMfighter!
Siamo una comunità di 6 milioni di utenti che combattono lo spam.
1463 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
La versione Professionale non ha questo messaggio.