[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Affari italiani in Pakistan



Ecco con chi fa affari l'Italia:

Le sevizie sui miliziani catturati in Pakistan. Video choc sugli interrogatori del talebani
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=132452

Italia-Pakistan/ Firmato memorandum d'intesa sulla difesa. Più scambi fra intelligence e import/export nel settore militare

Al termine dell'incontro fra il premier Silvio Berlusconi e il presidente pachistano Asif Ali Zardari a palazzo Chigi, i governi italiano e pachistano hanno siglato un memorandum d'intesa per la cooperazione nel settore della Difesa. L'accordo - che punta fra l'altro a facilitare lo scambio di informazioni fra i rispettivi servizi segreti e l'import/export nel settore militare - è stato firmato, per parte italiana, dal ministro della Difesa Ignazio La Russa.

Italia-Pakistan: Berlusconi, guidero' missione di imprenditori italiani

MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2009

Si' a partenariato Ue, opportunita' immediate di investimento (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 30 set - Il presidente del Consiglio guidera' una missione imprenditoriale italiana in Pakistan con l'obiettivo di cogliere "immediate opportunita' di investimento". L'iniziativa, riferisce lo stesso Silvio Berlusconi, e' stata tra i temi del colloquio, a Palazzo Chigi con il Presidente della Repubblica Islamica del Pakistan, Asif Ali' Zardari. "Abbiamo iniziato a parlare - ha detto Berlusconi nel corso delle dichiarazioni congiunte rilasciate alla stampa - di un progetto di missione economica di imprenditori italiani a cui il Pakistan dovrebbe offrire delle immediate opportunita' di investimento, missione che io saro' onorato di guidare". Berlusconi ha inoltre affermato che il Governo italiano guarda al Pakistan "con grande interesse, attenzione e simpatia" e che "sostiene la firma di un accordo di libero scambio con l'Unione europea". E pertanto, ha aggiunto, "auspichiamo la possibilita' di mettere in campo un partenariato economico bilaterale di lungo periodo". A margine del colloquio il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha firmato con il suo omologo pakistano un Memorandum di cooperazione militare.

30/09/2009 14.54

Eni si aggiudica blocco esplorativo in Pakistan

FTA Online News

Eni ha reso noto in un comunicato di essersi aggiudicata, in joint venture con la compagnia petrolifera locale Pakistan Petroleum Ltd (PPL) e Shell, la gara per la licenza esplorativa del blocco onshore di Sukhpur, situato nella provincia di Sindh a nord di Karachi. Il blocco Sukhpur, trovandosi in prossimità delle aree di produzione di Bhit e Badhra operate da Eni, consentirà importanti sinergie operative. "Di questa assegnazione - precisa una nota - e dei possibili sviluppi del Protocollo strategico di cooperazione firmato nel marzo scorso tra Eni e il governo del Pakistan, si è parlato oggi in occasione di dell'incontro a Roma tra il Presidente del Pakistan Asif Zardari e l'Amministratore Delegato di Eni Paolo Scaroni. Nel corso dell'incontro, l'AD Scaroni ha confermato la volontà di Eni di continuare a essere il partner strategico nello sviluppo del settore petrolifero pakistano, mettendo a disposizione le capacità, il know-how e le innovative tecnologie sviluppate da Eni". (CD)