[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Disarmo - Newsletter mensile



PeaceLink - Newsletter "Disarmo"

http://www.peacelink.it/disarmo


Elenco articoli pubblicati dal 23 novembre 2011

E’ insolito che siano i parlamentari a lamentarsi
LA POCA TRASPARENZA DEL MINISTERO DELLA DIFESA ITALIANO
Si vedrà se sarà necessario un riposizionamento per quanto riguarda
il JSF ma non bisogna affrontare la questione con pregiudizi
ideologici solo perché è americano. Ma è il Pentagono a rivelare
che vi sono problemi.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35268.html
18 dicembre 2011 - Rossana De Simone

“Quando volano gli aerei senza pilota sui paesi stranieri, quando
attaccano e uccidono, ciò non vuol dire che vi sia in guerra”.
NON SOLO IRAN: LA GUERRA SILENZIOSA DEI DRONI
La tecnologia robotica UAV è un’arma che avrebbe bisogno di un
nuovo quadro etico. Molti la vedono come un nuovo stile di
combattimento perché i droni girano in uno spazio, e attendono il
momento migliore per attaccare con precisione.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35206.html
12 dicembre 2011 - Rossana De Simone

B61: RESIDUI DI GUERRA FREDDA
Le posizioni dei Paesi della Nato sulle armi nucleari tattiche in
Europa. Un rapporto internazionale che mette in luce cifre e
contraddizioni.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35204.html
11 dicembre 2011 - Roberto Del Bianco

Ecco i settori che creano più posti di lavoro.
CRESCITA DELL'OCCUPAZIONE: CONVIENE INVESTIRE NEL SETTORE MILITARE?
Secondo uno studio dell'Università del Massachusetts, il
finanziamento di priorità nazionali in ambito civile crea almeno il
50% in più di posti di lavoro rispetto alla spesa per le forze
armate.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35202.html
10 dicembre 2011 - Ali Gharib (giornalista di ThinkProgress)

SOLDI PER LO SVILUPPO DIROTTATI NEL BILANCIO DELLA DIFESA: SERVIRANNO
AD ACQUISTARE ARMI
Si tratta di circa 1,6 miliardi di euro destinati a interventi
agevolati per il settore aeronautico e 135 milioni di euro per lo
sviluppo e l'acquisizione di unità navali della classe Fremm. Somme
che il governo Berlusconi ha deciso di utilizzare per 'fini militari'
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35203.html
9 dicembre 2011 - Thomas Mackinson 

F-35 non è chiaramente pronto per il debutto: vice ammiraglio David
Venlet si chiede se è tempo di staccare la spina al caccia F-35
Sono anni, mese dopo mese, che gli italiani tentano di spiegare ai
vari governi che la crescita del debito pubblico è dovuta in buona
misura alle spese militari del Paese.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35194.html
7 dicembre 2011 - Rossana De Simone

Mercanti di morte
I RADAR CON TANGENTE DI SELEX SISTEMI INTEGRATI
L'azienda del Gruppo finmeccanica specializzata nella produzione di
radar civili e militari è al centro di un'articolata inchiesta della
procura di Roma su un presunto giro di tangenti ad amministratori
pubblici e partiti politici. Intanto crescono le commesse
multimilionarie a favore delle forze armate italiane per sistemi
sofisticati da integrare in ambito Nato.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35109.html
21 novembre 2011 - Antonio Mazzeo

Mercanti di morte
SELEX FINMECCANICA ALLA CORTE DI EMIRI E SCEICCHI
Selex Sistemi Integrati è al centro dell'inchiesta della Procura
della repubblica di Roma sulla tangentopoli Finmeccanica-Enav, ma
intanto moltiplica gli affari tra gli emirati del Golfo. In vendita
sistemi di controllo radar civili e militari.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35118.html
22 novembre 2011 - Antonio Mazzeo

Guerre alle migrazioni
Il radar anti-migranti nell’inferno di Melilli-Augusta-Priolo
Reinstallato in provincia di Siracusa il radar anti-migranti
acquistato dalla Guardia di finanza in Israele e che la ministra
Prestigiacomo aveva fatto smontare dalle penisola del Plemmirio
(comune di Siracusa). Adesso l'area sottoposta al bombardamento
elettromagnetico si estende in tutta la baia di Augusta, nella Sicilia
sud-orientale. Un affare di milioni di euro per una società di cui è
azionista di minoranza pure la Rai.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35125.html
24 novembre 2011 - Antonio Mazzeo

E' categorico l'appello a lavorare per l'abolizione delle armi
nucleari!
WORKING TOWARDS THE ELIMINATION OF NUCLEAR WEAPONS
Provenienti da  un gran numero di nazioni e riuniti a Ginevra i
rappresentanti della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, per una
risoluzione decisa contro gli ordigni di morte. Ecco il documento.
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35163.html
1 dicembre 2011 - Roberto Del Bianco

L’uso delle armi "meno letali": una risposta degli Stati alla
richiesta di libertà e giustizia.
La questione fondamentale è la seguente: in che misura queste armi
violano i trattati internazionali e le legislazioni di difesa dei
diritti umani?
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35164.html
1 dicembre 2011 - Rossana De Simone

Italia armata
SIGONELLA, CAPITALE DEGLI AEREI SENZA PILOTA USA
Nuovo programma per trasformare la base Usa di Sigonella in uno dei
centri strategici per le operazioni di guerra degi famigerati aerei
senza pilota. Dopo il centro di manutenzione dei Global Hawk i cui
lavori sono stati affidati alla CMC di Ravenna, sta per sorgere un
impianto per le trasmissioni satellitari del sistema di comando e
controllo degli UAV
http://www.peacelink.it/disarmo/a/35135.html
26 novembre 2011 - Antonio Mazzeo