[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il generale Graziano visita la Nato in Italia



Solbiate Olona (Va), 4 apr. (Adnkronos) - Il generale di corpo d'armata Claudio Graziano, capo di stato maggiore dell'Esercito, ha visitato oggi il corpo d'armata di reazione rapida della Nato in Italia (Nrdc-Ita), di stanza presso la caserma 'Ugo Mara' di Solbiate Olona (Va). Graziano, si legge in una nota, e' stato accolto dal generale di corpo d'armata Giorgio Battisti, comandante dell'ente Nato. Durante la visita sono state presentate le caratteristiche peculiari del comando Nato di Solbiate Olona. Tra esse, il fatto che Nrdc-Ita e' l'unico comando Nato sul territorio nazionale con la capacita' di potersi schierare in tempi brevissimi (dai 5 ai 30 giorni) in qualsiasi area di crisi nel mondo per qualsiasi missione a guida Nato.

Durante l'incontro - spiega ancora la nota - sono stati inoltre trattati i temi dell'impiego in Afghanistan di circa 200 componenti dello Staff di Nrdc-Ita e del trasferimento all'interno della caserma Ugo Mara del 1° reggimento trasmissioni dall'attuale sede di Milano. L'occasione ha permesso al capo di stato maggiore dell'Esercito anche di prendere contatto con alcune infrastrutture presenti nella caserma 'Mara', quali la palestra e l'asilo nido. Quest'ultimo e' uno tra i primi esperimenti di organismi di protezione sociale all'interno di una caserma italiana.

La visita, infine, ha fornito l'occasione per dare degno risalto all'inaugurazione di un monumento ai caduti di tutte le guerre, realizzato e donato al comando Nato dall'associazione nazionale Alpini - sezione di Varese. Oltre al generale Graziano, hanno partecipato alla cerimonia il presidente della sezione, Francesco Bertolasi, il presidente nazionale dell'associazione, Corrado Perona e il sindaco di Solbiate Olona, Luigi Salvatore Melis.