[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

India: Terzi, contatti continui con partner Nato per vicenda maro'



(ASCA) - Roma, 19 apr - Alla Ministeriale Nato di Bruxelles l'Italia ha portato avanti anche la propria iniziativa per risolvere la vicenda dei due maro' detenuti in India. ''I contatti con i principali partner sono continui'', ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi, che in questa occasione ne ha discusso anche con il Ministro degli esteri danese, che e' presidente di turno della Ue.

 

La Danimarca, ha spiegato, e' molto interessata al tema della libera circolazione marittima, della giurisdizione internazionale delle navi in alto mare e della giurisdizione esclusiva sui militari impegnati in azioni anti-pirateria, in quanto da sola rappresenta il 10% del traffico europeo marittimo. Il tema della lotta anti-pirateria e' stato affrontato anche al Consiglio NATO-Russia, nel quale Terzi ha ribadito ''il principio della giurisdizione nazionale sulle navi di bandiera nelle acque internazionali e sui militari 'organi dello Stato'''.

 

Giappone, governatore Ishihara dichiara che Tokyo acquisterà alcune delle isole Senkaku per "proteggerle". Il governo metropolitano di Tokyo programma di acquistare parte delle isole Senkaku per proteggerle dalle mire cinesi. Lo ha affermato Ishihara Shintaro, governatore della capitale, nel corso di una sua visita ufficiale a Washington. Ishihara ha affermato che il proprietario di tre delle cinque piccole isole componenti l'arcipelago, un giapponese residente nella provincia di Saitama, si è già detto disponibile a venderle al governo metropolitano. Fra le tre isole figura anche Uotsurijima, la maggiore dell'arcipelago. "Le isole sono a tutti gli effetti territorio sovrano del Giappone, restituitoci assieme a Okinawa. La Cina ha cominciato a rivendicarne la poprietà solo successivamente. Ciò è oltraggioso, ma il governo centrale giapponese è troppo impaurito per reagire. Pertanto, il governo metropolitano di Tokyo acquisterà le isole e provvederà a proteggerle", ha dichiarato Ishihara. Le isole Senkaku, parte della provincia di Okinawa, restituita al Giappone dagli Usa nel 1972, sono oggetto delle rivendicazioni cinesi dal 1969, quando si scoprì che la placca continentale circostante l'arcipelago è ricca di riserve petrolifere.