[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Caos Siria



http://digitaljournal.com/article/327530

 

Secondo l’agenzia France presse, un gruppo di uomini è entrato in casa di Kamel Ranaja e lo ha ucciso. Ranaja è un membro di Hamas, o, più precisamente, era il vice di quel leader operativo palestinese ucciso dai servizi segreti in un hotel di Dubai nel 2010, Mahmoud al Mahbouh.

 

Secondo l'opposizione siriana il dirigente di Hamas a Damasco è stato eliminato dai fedelissimi del regime. Forse faceva il doppio gioco o era vicino ai Fratelli musulmani che stan­no aizzando la rivolta armata.

 

In realtà pare sia stato ucciso dal nuovo Mossad

Israele dice che considera inevitabile la caduta del presidente siriano Bashar el Assad” e che “in Siria disponiamo di un livello di intelligence molto profondo”. Conferma la paura delle armi chimiche conservate dall’esercito siriano, anch’esse attentamente monitorate per timore che siano usate o che cadano nelle mani sbagliate, “ma fino a questa settimana ci risultano saldamente in controllo del regime”.

 

Intanto anche il PKK si schiera in Siria nel caso vi fosse uno scontro con la Turchia

http://news.antiwar.com/2012/06/29/pkk-in-syria-a-hedge-against-turkey-or-a-provocation/