[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Roma 27 ottobre: per uno spezzone contro l'imperialista Monti (Fwd)



concordo!

Il 24/10/2012 21:41, glry at ngi.it ha scritto:
Ricevo e giro da Assemblea NO WAR  

+++ NO MONTI DAY +++  

Roma 27 ottobre: 

una proposta di spezzone contro la politica estera del governo Monti

Jure 

------- Segue messaggio inoltrato -------

Da:	"assemblea no war" <assembleanowar.na at gmail.com>
Oggetto:	27 ottobre: una proposta di spezzone contro la politica estera del governo Monti
Data invio:	Tue, 23 Oct 2012 23:03:01 +0200


Da alcuni attivisti contro la guerra ed il militarismo di Napoli, in coordinamento con realtà 
antimilitariste di altre città, viene la proposta di essere presenti all'interno della 
manifestazione del 27 ottobre a Roma con uno striscione ed un pezzo di corteo che denunci 
anche la politica imperialista del Governo Monti, condivisa da tutti i partiti dell'arco 
costituzionale, in particolare peril suo comportamento nei confronti della Siria. Come già 
nell'aggressione alla Libia i governi italiani si distinguono per il loro protagonismo 
guerrafondaio, malamente mascherato da ingerenza umanitaria. La politica estera di questo 
governo non è qualcosa di diverso dalla sua politica interna fatta di lacrime e sangue per i 
proletari, ma è semplicemente la proiezione internazionale della sua natura di classe e delle 
forze che lo appoggiano. Ungoverno espressione del grande capitale che di fronte 
all'accentuarsi della crisiscatena un attacco senza precedenti alle condizioni di vita e di 
lavoro sul piano interno, mentre accentua la sua aggressività sul piano internazionale pur di 
difendere i profitti ed i privilegi delle classi che esso rappresenta.
Tanto più doveroso ci sembra la necessità di dare visibilità alla denuncia della politica 
estera di questo governo e della sua natura imperialista visto che la piattaforma della 
manifestazione del 27 ottobreè assolutamente muta su questo aspetto.
Di seguito l'immagine dello striscione con lo slogan "Contro la politica imperialista del 
governo Monti. Giù le mani dalla Siria" che sarà presente sul luogo del concentramento a 
piazza della Repubblica e dietro cui invitiamo a sfilare tutti coloro cheintendono 
denunciare l'aggressione già in atto nei confronti della Siria da parte di questo governo in 
combutta ed in concorrenza con gli altri governi delle potenze occidentali e dei governi più 
liberticidi dell'area medio orientale.
Invitiamo naturalmente chi condivide la nostra scelta a far girare ulteriormente questo invito 
per ritrovarci numerosi dietro lo striscione proposto.
Arrivederci al 27

Per qualsiasi chiarimento potete contattare questa mail 
"assemblea no war" <assembleanowar.na at gmail.com>


------- Fine del messaggio inoltrato ------- 

.  
---  from : jure ellero <glry at ngi.it> 
----------------------------------------------

NOTIZIE SIRIA-LIBIA: 
http://www.sibialiria.org 
 
RESISTENZA PARTIGIANA - un nuovo portale:  
http://www.diecifebbraio.info 
 
Indirizzo Comunisti Uniti Friuli-V.G.: 
<comunistiunitifvg at yahoo.it> 
Sito nazionale Comunisti Uniti: 
http://www.comunistiuniti.it 
---------------------------------------------- 
 



Allegato Rimosso