[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Caccia F-16 Usa precipita in Adriatico



29 gennaio 2013 - Fonte: http://www.globalist.it

Il caccia F-16 statunitense era decollato da Aviano, in formazione con altri aeroplani, ed era impegnato in un volo di addestramento. Ha perso i contatti radio con la base mentre volava al largo di Cervia ed è presumibilmente caduto in Adriatico. L’ultima comunicazione con la torre di controllo risale alle 20. Il pilota avrebbe segnalato un problema. Ora l’aereo risulta ufficialmente disperso e in serata il Pentagono ha confermato che la base di Aviano ha perso i contatti con l’F-16.

Sono subito iniziate le ricerche da parte degli stessi caccia che erano in formazione con l’F-16 scomparso. Alle operazioni, che si concentrano nelle acque a largo di Cesenatico, partecipano anche uomini della Guardia costiera italiana. Nella notte, tracce di carburante sono state ritrovate dai mezzi della Capitaneria di Porto di Ravenna nel tratto di mare antistante al Ravennate, tra Lido di Savio a nord e Cervia a sud.

Verso le 4 un peschereccio di Cesenatico ha recuperato alcuni frammenti di carbonio che potrebbero appartenere al velivolo, anche se al momento né del pilota né dell’aereo c’è traccia.

Alle ricerche ora partecipa anche il nucleo sommozzatori della Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto, che collabora così con le motovedette delle Capitanerie di Cervia, Ravenna, Cesena e Rimini. Si sta setacciando una porzione di mare che si concentra tra il Lido di Cervia e quello di Savio, dove la scorsa notte erano state trovate scie di carburante.