[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

R: Retromarcia del Pentagono sulla Corea del Nord: "Non abbiamo le prove"



Quale mentecatto può immaginare un attacco nucleare nordcoreano ?  Solo la
disonestà intellettuale dei nostri imbrattatori di carta può propagandare
una tale bufala.
E' vero invece che possedere un arsenale nucleare è una formidabile polizza
assicurativa contro una aggressione  dei soliti noti.
Il giovane Kim  è certo non farà la fine di Saddam e di Gheddaffi.

sebastiano

-----Messaggio originale-----
Da: disarmo-request at peacelink.it [mailto:disarmo-request at peacelink.it] Per
conto di glry at ngi.it
Inviato: lunedì 15 aprile 2013 01:56
A: disarmo at peacelink.it
Cc: alessandro Marescotti
Oggetto: Re: Retromarcia del Pentagono sulla Corea del Nord: "Non abbiamo le
prove"

On 13 Apr 2013 at 15:21, Alessandro Marescotti wrote:

> Non e' dimostrato che la Corea del Nord possa lanciare un missile 
> nucleare. Lo dice il Pentagono.
> 
> E cosi' si sgonfia definitivamente la bufala dell'imminente Olocausto 
> Nucleare.
> 

Tantomeno, è ancor più, è da dimostrare che abbia intenzone di lanciarli... 
Questo è il vero senso dell'attuale campagna contro la RPCC: demonizzarla,
scopi geopolitici come al solito. La propaganda serve questo, e usa lo
specchietto del nucleare per deviare l'attenzioe dal 'perchè' al 'come'.
Bravi i testoni della Nato, sono riusciti a 'deviare' dal senso della cosa
pure Peacelink. Ciao Ale. 

Giorgio Ellero

--
Mailing list Disarmo dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/disarmo Area tematica
collegata: http://www.peacelink.it/disarmo Si sottintende l'accettazione
della Policy Generale:
http://web.peacelink.it/policy.html



-----
Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 2013.0.3272 / Database dei virus: 3162/6245 -  Data di rilascio:
14/04/2013